SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA
Giurisprudenza

Per un minuto Bozzolo vince la causa

24 Luglio 2020
 

Il Consiglio di Stato ha dato ragione al Comune di Bozzolo nella causa intentata contro il Ministero delle Infrastrutture per il “Click Day” aperto dal Ministero stesso cinque anni fa. Risultato: 250mila euro di risarcimento.


Nel 2015 il Ministero mise a disposizione dei Comuni fondi per finanziare progetti edilizi di vario genere. Il Comune di Bozzolo intendeva ristrutturare le abitazioni popolari di proprietà del Comune stesso. La formula per accedere ai fondi era quella ormai famosa del Click Day. Il giorno X alle ore 9 i Comuni avrebbero dovuto inviare via mail le domande e chi arrivava prima otteneva i fondi. Questione di secondi, ma qualche amministrazione riusci’ a inviare i documenti alle 8.59 (anche alle 8.58), aggiudicandosi fondi a discapito di coloro che avevano atteso l’orario ufficiale.

Da qui la causa nei confronti del Ministero.


“Avremmo potuto contattare i vari Ministri che si sono susseguiti negli anni” ha detto a Oglio Po News il Sindaco di Bozzolo, oggi come allora, Giuseppe Torchio, “ma non sarebbe stato giusto. Era corretto seguire un iter giudiziario, che ci ha dato ragione. Ora impegneremo i 250mila euro ottenuti per fare quello che avevamo promesso già nel 2015: all’interno delle case popolari pensiamo di ricavare anche mini appartamenti, che potrebbero essere dati in concessione a chi deve sostenere la riabilitazione per malattie rare, senza dimenticare le ausilioteche, sempre in collaborazione con il presidio ospedaliero don Primo Mazzolari e seguendo dunque le esigenze del nostro territorio”.

(SM)

Leggi anche...
Edilizia scolastica

Commette reato di omissione il Sindaco che non chiude una scuola a rischio sismico? Una risposta tecnica

IDEE

A Torino, Firenze e Genova la tecnica del flacking per inserire mosaici in ceramica sul manto sconnesso.

Comuni

Anci Lombardia chiede certezze, mentre i progetti rimangono bloccati a Milano.

GEA GUERRIERI SRL

Costruzioni a secco, bioedilizia tecnica e qualita' al servizio dell'ambiente

GEA GUERRIERI SRL è un’azienda con un’alta vocazione artigianale, attiva da tanti anni nel campo delle costruzioni a secco, in collaborazione con i principali designer. Realizziamo controsoffitti, pareti, contropareti interne, compartimentazioni REI, isolamenti termici-acustici, pavimenti sopraelevati e rivestimenti esterni.

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

Iterchimica

Strada duratura,
sicura ed ecologica.
Dalla progettazione al cantiere.

Iterchimica è un’azienda italiana che da oltre 50 anni mette a punto prodotti hi-tech ed ecosostenibili per la realizzazione di pavimentazioni stradali con prestazioni ottimali e durevoli.

Grazie alla sua esperienza è diventata un’eccellenza del settore, fornendo i suoi prodotti a più di 90 paesi in tutto il mondo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155