SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA
Edilizia

Fondo per la demolizione delle opere abusive

10 Luglio 2024
 

Anci segnala la pubblicazione, sulla G.U. del 08 luglio 2024, n. 158, del Comunicato del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti inerente il bando con cui i Comuni possono presentare la domanda di accesso al Fondo per la demolizione delle opere abusive, di cui all’art. 1, comma 26, della L. 27 dicembre 2017, n. 205.
 

I contributi – che includono le spese tecniche e amministrative, nonché quelle connesse alla rimozione, trasferimento e smaltimento dei rifiuti derivanti dalle demolizioni – riguardano interventi ancora da eseguire e sono concessi a copertura del 50% del costo degli interventi di rimozione o di demolizione di opere o immobili realizzati in assenza o totale difformità dal permesso di costruire di cui all’art. 31 del D.P.R. 380/2001, per i quali è stato adottato un provvedimento definitivo di rimozione o di demolizione non eseguito nei termini stabiliti.
 

La domanda di contributo può essere presentata a decorrere dalle ore 12.00 del 16 settembre 2024 e fino alle ore 12 del 16 ottobre 2024.
 

I Comuni possono presentare domanda, compilando il modulo on-line, disponibile alla pagina web del Ministero dedicata al Fondo Demolizioni. È previsto che i Comuni provvedano all’affidamento dei lavori e alla stipulazione del contratto con l’impresa entro dodici mesi dall’assegnazione del contributo e concludano gli interventi nel termine di ventiquattro mesi dalla data di assegnazione, pena la revoca del contributo. Con provvedimento motivato, i Comuni possono chiedere alla competente direzione generale  del  Ministero delle infrastrutture e  dei  trasporti  una  proroga  della  data  di ultimazione di detti lavori, di  durata  non  superiore  a  ulteriori 24 mesi.
 

Per   esigenze   di   supporto   tecnico-informatico oppure amministrativo, relative alla compilazione della domanda, è possibile inviare una mail all’indirizzo   fondodemolizioni.dgca@mit.gov.it indicando nell’oggetto della mail il nome del  Comune  seguito  da «richiesta supporto  tecnico–informatico» oppure «richiesta  supporto amministrativo» .
 

Per qualunque altra richiesta di  informazioni o aggiornamenti di diversa natura sull’avviso, può essere inviata all’indirizzo pec: fondodemolizioni@pec.mit.gov.it


(SM)

Leggi anche...
INFRASTRUTTURE

Stanziati altri 3 milioni di euro, per un totale di 6, destinati a finanziare 130 interventi.

UrbanLab2018

La complessità dei processi di rivitalizzazione dei territori impone nuovi percorsi

BANDO PERIFERIE

La posizione del presidente di Anci sul blocco dei finanziamenti stanziati per le periferie è chiara: risolvere al più presto lo stallo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155