SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE
ASSEMBLEA NAZIONALE

Gori e Palazzi, quale turismo per lo sviluppo locale?

10 Novembre 2021
 

"Le città devono mettersi al centro dello sviluppo culturale dei territori, hanno molto da raccontare con la loro storia, ma c'è la necessità di coinvolgere anche i quartieri più periferici". Così il sindaco di Bergamo Giorgio Gori che ha partecipato alla tavola rotonda Attrattori culturali e turismo per lo sviluppo locale nel corso della XXXVIII Assemblea Nazionale Anci in corso a Parma. "Sul nostro territorio - ha detto - abbiamo creato Visit Bergamo che mette insieme le risorse della città, della provincia e della Camera di commercio, un'operazione che ha trainato la crescita del settore del 40 per cento su scala provinciale. Il Sindaco Gori si è poi soffermato sulla sfida che attende le città di Bergamo e Brescia come capitali della cultura e ha sottolineato la necessità anche la provincia. Ha concluso il suo intervento toccando il tema della gestione dei flussi turistici: "A fronte della ripresa - ha detto Gori - i Sindaci non hanno il potere di interagire con il governo dei flussi cosi come sul tema della gestione e rimodulazione degli affitti brevi e a lunga durata laddove necessari, un tema che riproporremo al più presto".


Le risorse del PNRR per connettere città medie e piccoli comuni
Alla tavola rotonda è intervenuto anche il Sindaco di Mantova Mattia Palazzi sul tema delle infrastrutture e delle politiche integrate. "In questi anni - ha detto Palazzi - abbiamo fatto un lavoro di confronto a tutti i livelli istituzionali sulla cultura, ma bisogna maturare la consapevolezza che si tratta di un tema che esce dalle dinamiche di settore e che rappresenta un tema di politica economica e sociale delle città. Bisogna però integrare alcuni aspetti" ha detto Palazzi. "Le risorse del PNRR devono concorrere a collegare e connettere le città di medie grandezze e i Piccoli comuni con i flussi delle connessioni. Una seconda questione rigurada la valorizzazione del patrimonio edilizio pubblico e privato che si può recuperare attraverso la riqualificazione per ricreare il tessuto economico delle città. Infine il tema della promozione per rendere forte la capacità attrattiva delle nostre città. Lo scarto occupazionale dato dallo sviluppo digitale, può essere colmato da figure che operano nella cultura, ma sono pochi gli enti che formano nuovi manager in questo settore".

Leggi anche...
SMART CITIES

E' considerata l'unica strada per garantire il buon funzionamento di queste nuove realtà.

TERRITORIO

La scelta del Comune bergamasco per azioni aggregate tra comuni, scuole agricole e associazioni.

BIKE SHARING

In via Casati installate postazioni di parcheggio per le due ruote, in spazi concessi dal Comune.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155