SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Beni culturali

Ville lombarde patrimonio dell'Unesco?

2 Novembre 2016
 

Sottoscritto dal Comune di Cernusco sul Naviglio, Regione Lombardia e Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Milano l’Accordo di programma volto a valorizzare e restaurare Villa Alari. Scrive sulla sua pagina facebook il Sindaco di Cernusco, Eugenio Comincini: “Oggi, con il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e la Soprintendente metropolitana alle belle arti Antonella Ranaldi, ho firmato l'Accordo di Programma su Villa Alari, grazie al quale potremo eseguire investimenti per 1,94 milioni di euro - 935 mila messi a disposizione da Regione Lombardia e circa un milione dal Comune di Cernusco sul Naviglio - utili per il primo importante intervento di recupero di questo gioiello settecentesco: si procederà al consolidamento statico, al rifacimento del tetto, alla riqualificazione delle facciate, alla sistemazione del parco, al recupero e restauro della cappella gentilizia. Felice di questo importante e positivo risultato per la nostra città, per la cultura e il patrimonio artistico!”.
Quello su Villa Alari, ha quindi osservato il presidente Maroni, "è un investimento doppiamente importante, perché valorizza il nostro patrimonio straordinario, che fino a ora non è ancora stato sostenuto abbastanza. Villa Alari, così come Palazzo Estense a Varese o la Villa Reale di Monza, sono tutte magnifiche strutture più o meno dello stesso periodo, ma nell'immaginario collettivo non esiste l'idea delle 'ville lombarde' così come c'è in Veneto. Ciò ci spinge a un impegno ulteriore, da concretizzare con accordi come quello che firmiamo oggi per le ristrutturazioni, ma anche con progetti per la valorizzazione e il turismo". In tal senso il presidente Maroni ha proposto di "iniziare a lavorare ad un progetto che possa candidare le ville lombarde a diventare patrimonio dell'umanità". Sempre sulla pagina face book il Sindaco Comincini ha condiviso la proposta: “realtà come la nostra, se si aprisse davvero questa strada, sono pronte a fare la propria parte”. Per il Sindaco è significativo che la proposta sia stata avanzata a Villa Alari, “lungo la Martesana, già ricca di dimore storiche e di ville di delizia”.

(SM)

Leggi anche...
UrbanLab2018

Il piccolo Comune di Marcallo con Casone ha realizzato e avviato numerosi interventi di rigenerazione

TERRITORIO

Otto le candidature ricevute, che verranno valutate entro agosto 2016 da Regione Lombardia.

TENDENZE

Secondo Coldiretti, il numero di strutture è raddoppiato negli ultimi 10 anni.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155