SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Innovazione

La città in realtà aumentata

7 Ottobre 2020
 

Quando si parla di smart city ci sono argomenti che vengono subito alla mente. L’illuminazione pubblica, l’efficienza energetica, l’internet delle cose (Iot), le app per facilitare la vita dei cittadini.

 

A proposito di app l’ultima novità è AC Tourist con cui “duplicare” la città in realtà aumentata. La prima al mondo ad avere una sua copia in realtà aumentata è Bari.

 

Ciò è oggi possibile grazie alla start up barese Augmented.city, che in tre mesi ha mappato oltre 100 dei 117 km2 della città e costruito, implementando la tecnologia ‘Open Spatial Computing Reference Platform’ (Oscp), una vera e propria infrastruttura, nella quale trovano spazio più di 4.500 ‘oggetti’ tra monumenti, edifici, attività commerciali e servizi, con relative informazioni e immagini degli interni.

 

Utilizzando l’app AC Tourist, che riesce con precisione al centimetro a determinare la posizione e la direzione dello sguardo dell’utente, sarà sufficiente puntare la fotocamera di uno smartphone su un edificio per visualizzare informazioni utili in modalità AR: dai dati storici sull’edificio alle aziende in esso presenti fino alle recensioni di TripAdvisor inerenti alle attività ristorative o ricettive inquadrate dallo smartphone.

 

Oltre a quello turistico, diversi altri sono gli ambiti applicativi a cui Augmented.city sta lavorando per sviluppare le potenzialità della realtà aumentata: dalla guida autonoma alla formazione, dalla comunicazione all’immobiliare.

(SM)

Leggi anche...

L’obbligo della fatturazione elettronica nei confronti della PA è partito il 6 giugno scorso. Tale obbligo si estenderà nel 2015 anche alle amministrazioni locali. In sintesi, quel che accadrà alla luce del Dm n. 55/2013

RICONOSCIMENTI

I due paesi attiveranno progetti di innovazione tecnologica nell'agroalimentare e nelle biotecnologie.

Sono molti i Comuni e le Province lombarde nella hit delle storie di buona amministrazione

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155