SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
cultura

Lombardia e Cinema: un bando per i giovani che vogliono scoprire nuovi set

5 Agosto 2019
 

Abbiamo già parlato della fortunata tendenza cinematografica della Lombardia: un territorio capace di regalare set indimenticabili, tour in paesi e borghi protagonisti di indimenticabili storie sul grande schermo, alcune premiate con l'ambito Oscar.

Per continuare questo trend vincente la Regione Lombardia ha promosso il concorso “Ciak #inLombardia” che, grazie a una dotazione finanziaria di 100mila euro, intende selezionare progetti fotografici e audiovisivi con l’obiettivo di far conoscere nuove location lombarde adatte al cinema, alla televisione, alla fiction e alla pubblicità. Allo stesso tempo, foto e pellicole dovranno promuovere località famose della Lombardia sotto una veste insolita, originale ed attrattiva.
Presentando l'iniziativa l’assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda Lara Magoni, ha tenuto a sottolineare le potenzialità del mezzo cinematografico per la promozione turistica lombarda, considerando come la nostra regione "è una meta turistica in grande ascesa. Sempre più visitatori italiani e internazionali ne apprezzano le località d’arte, i paesaggi, i laghi e le montagne, all’insegna dell’efficienza e dell’alta qualità dei servizi offerti. Una location ideale per realizzare film e fotografie d’autore, già scelta da numerosi registi e fotografi top per realizzare pellicole e riprese note in tutto il mondo. E il cineturismo sta dando ottimi risultati in termini di visite, con molti turisti che arrivano nelle nostre città dopo averle potute ammirare sul grande schermo”.

Ecco quindi che in questo contesto si apre il consorso “Ciak #inLombardia”, che vuole valorizzare la ricerca della Lombardia ‘segreta’, svelando ambientazioni sconosciute, siano esse montane, lacustri o della pianura. I criteri di valutazione per la scelta dei progetti migliori saranno originalità del progetto; qualità tecnica dell’elaborato; efficacia comunicativa. 

All’iniziativa possono partecipare i soggetti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti in Italia o all’estero, che siano studenti o diplomati di licei artistici, accademie di belle arti, corsi universitari, scuole professionali di settore delle arti visive. Sono escluse le persone giuridiche. Al termine della valutazione degli elaborati sarà stilata una graduatoria. Ai primi classificati è riconosciuto un corrispettivo economico per complessivi 80.000 euro. (LS)

Tutte le informazioni sono disponibili online.

(Immagine: un fotogramma del film "900" di Bernardo Bertolucci (1976), girato nel Cremonese e nel Mantovano)

Leggi anche...
Beni culturali

Due giornate per vivere e divertirsi nei luoghi della cultura

LIBRI

Dal 12 settembre in libreria un viaggio tra luoghi dimenticati ma ancora pieni di vita.

Grandi Lombardi

Un breve ricordo del grande giornalista sportivo nato cento anni fa sulle rive del Grande fiume

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155