SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
MARKETING TERRITORIALE

La Lombardia raccontata in 100 film da collezione

7 Aprile 2016
 

Raccontare il territorio lombardo attraverso 100 dei film più famosi girati in Regione: è l'obiettivo di Lombardia Superstar, progetto con cui Regione Lombardia, Explora e Camera di Commercio di Como hanno selezionato tra oltre 1000 titoli le pellicole che meglio descrivono la Lombardia. Capolavori del cinema italiano e internazionale che hanno messo in risalto alcuni luoghi simbolo, paesaggi e scorci inediti del territorio. "Questa guida contiene almeno cento nuove motivazioni di viaggio in Lombardia. Ognuno di questi film - ha dichiarato Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia - rappresenta infatti una chiave d'ingresso in grado di svelare la ricchezza della nostra offerta turistica. Molto spesso la sola pellicola famosa non basta e proprio per questo siamo impegnati a sviluppare un'attenta e condivisa azione di promozione e comunicazione strategica. Nel solco di questo obiettivo Lombardia Superstar si configura come un'ambiziosa iniziativa di marketing territoriale, mai realizzata prima, che Regione Lombardia ha voluto sostenere proprio per la sua capacita' di aumentare la nostra attrattivita' in un ambito in grande espansione, sia sul mercato estero che interno".

 

Un potenziale da 100 milioni di viaggiatori

Secondo alcuni studi, vi sono oltre 100 milioni di viaggiatori, soprattutto americani e inglesi, che ogni anno abbinano la loro vacanza alla ricerca di set cinematografici. Soltanto in Italia esistono oltre 1.700 location utilizzate dal cinema e si stimano 10 milioni di visitatori italiani e 41,6 milioni di presenze di turisti stranieri in Italia nei luoghi del cinema. In alcuni casi, la visione di un prodotto audiovisivo può essere considerata la vera motivazione di viaggio e di acquisto di un prodotto turistico, in altri le forme di location placement rappresentano comunque una leva in più per prolungare o arricchire di nuovi contenuti un soggiorno già programmato.

 

Da Rocco e i suoi fratelli a Ocean's Twelve

Nei cento film della guida scorrono i luoghi più affascinanti e rappresentativi della Lombardia: Milano è tra le maggiori star, ripresa dai tempi della scoperta del cinema dei Fratelli Lumiere sino al boom economico, con gli spot di Campari. E ancora, set di capolavori come "Rocco e i suoi fratelli" di Luchino Visconti e "Miracolo a Milano" di Vittorio De Sica. Fino alle produzioni internazionali più recenti, come "The International" di Tom Tikwer che per la prima volta ha portato la macchina da presa all'interno del Grattacielo Pirelli, fino ad allora ripreso solo dall'esterno. Il Lago di Como, oltre a "Ocean's Twelve", ha ospitato i set di capolavori come "C'era una volta in America" di Sergio Leone e di alcuni episodi delle famose saghe di James Bond e Star Wars, con scene ambientate nella cornice di Villa del Balbianello. Anche nelle province di Brescia, Bergamo e Varese si e' fatta la storia del cinema con pellicole quali "La stanza del vescovo" di Dino Risi, che ritrae gli eleganti centri storici, o capolavori come "L'Albero degli zoccoli" di Ermanno Olmi, che presenta scene di ordinaria quotidianita' contadina. Luogo di eccellenza per le grandi riprese e' anche il Lago di Garda, lungo le cui strade strette e tortuose sono state girate le sequenze al cardiopalma del film "Quantum of Solace", con lo 007 piu' famoso al mondo.

 

La guida con i 100 set cinematografici e gli itinerari connessi è disponibile a questo link.

 

(VV)

Leggi anche...
ATTRATTIVITA'

Effetto Expo, e non solo per un trend che continua. E il 50% dei nuovi assunti lavora nel settore.

NORMATIVE

La decisione di Regione Lombardia si incrocia con la vittoria del ricorso al Tar della Lega Anti Caccia.

CLASSIFICHE

Chiude la classifica Foggia, male anche Milano e la Lombardia in generale. Il balzo di Roma.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155