SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA
OPPORTUNITA'

Impianti sportivi, 8 milioni di euro per riqualificarli

31 Agosto 2018
 

L'assessore regionale allo Sport e Giovani di Regione Lombardia Martina Cambiaghi ha presentato due misure dedicate agli oltre 1600 impianti sportivi presenti in Regione: l'agevolazione consiste nella concessione di contributi a fondo perduto in conto capitale, fino al 50% delle spese ammissibili, per lavori che devono essere avviati entro il 30 ottobre del 2019. Gli investimenti non possono essere inferiori a 100.000 euro, nel caso di interventi di miglioramento e riqualificazione degli spazi per i servizi di supporto all'attività sportiva, e a 250.000 euro in caso di realizzazione di nuovi impianti. 


Le due linee di finanziamento
Due sono le linee di finanziamento individuate dal nuovo bando: la prima, destinata a interventi di riqualificazione finalizzati al recupero funzionale e alla manutenzione straordinaria, come l'abbattimento di barriere architettoniche o l'efficientamento energetico, con un contributo minimo richiedibile di 150.000 euro e uno massimo fissato a 500.000 euro (per un investimento minimo di 187.500); la seconda per l'acquisto di arredi e attrezzature sportive fisse e mobili, necessarie per lo svolgimento delle varie discipline sportive o finalizzate a riqualificare l'offerta dei servizi dell'impianto sportivo, con un contributo minimo richiedibile di 10.000 euro e uno massimo di 50.000 euro (per un investimento minimo di 12.500 euro). (VV)

Leggi anche...
IDEE

Prevista una rete di piste ciclabili e la valorizzazione di una serie di luoghi storici.

Territorio

Trasferiti dal Dipartimento Protezione Civile risorse a Regione Lombardia per interventi in 202 Comuni

Energia

Destinatari del bando i Comuni e la dotazione finanziaria a disposizione ammonta a 20 milioni di euro

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155