SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
SCENARI

Big Data, perchè salveranno la Pubblica Amministrazione

16 Gennaio 2018
 

Parte nel 2018 il Data & Analytics Framework che permetterà ai vari enti di organizzare in maniera coerente l’enorme mole di dati raccolti dalla Pubblica Amministrazione, per creare servizi più pertinenti ai cittadini e alle imprese. A presentarlo, durante un convegno alla Camera, è stato il capo del Team per la trasformazione digitale Diego Piacentini, durante il convegno Data to change-digital humanTransformation organizzato dal Dipartimento Politiche Europee e dall’Associazione InnovaFiducia: "Posso assicurarvi che la pubblica amministrazione italiana di dati ne ha davvero tanti. Ma il problema non è pubblicarli, quanto renderli fruibili”. Perchè se i "big data" sono al centro di tante trasformazioni, dall’intelligenza artificiale, ai robot, ai colossi del Web e ai cittadini che ne producono quantità sempre maggiori, di fatto rappresentano una miniera d’oro ancora non sfruttata. "E sono la base che potrebbe permettere una svolta radicale per gli uffici pubblici che ne raccolgono tanti di dati, ma spesso non li sfruttano e non li scambiano con altri enti", prosegue Piacentini.  

Come i Big Data potrebbero cambiare la pubblica amministrazione
L'opportunità di impiegare i Big Data nella pubblica amministrazione era già stata ventilata da Richard Gingras, capo di Google News, che aveva spiegato: “Se nella pubblica amministrazione fossero ben organizzati, si potrebbero sfatare tante percezioni errate da parte dei cittadini: potremmo ad esempio sapere il reale tasso di criminalità del nostro quartiere, il livello di inquinamento, quando esattamente passano gli autobus, dove verranno aperti i lavori in corso, quali gli sportelli attivi. Ogni politico in vena di facile propaganda sarebbe costretto a tenerne conto”. 

 

Le opportunità del Data Analitcs Framework
Il Team Digitale di Piacentini si prepara ad affrontare queste sfide dotandosi, innanzitutto, di un Chief Data Officer. E poi, il Data & Analytics Framework, "che è in fase di sperimentazione fino a tutto il 2018, serve a superare la divisioni in silos dei vari uffici e aprire la strada all'uso dei dati”, prosegue Piacentini. La creazione di un quadro di riferimento e di linee guida tecniche, consentiranno a tutte le anime della pubblica amministrazione di immettere i dati un unico sistema coerente. (VV)
 

Leggi anche...
Open Data

Grazie a OpenData Lombardia, strumento utile e facile da usare, il digitale è arrivato a Isso

Iscrivetevi alla Newsletter di Strategie Amministrative!

FORMAZIONE

RisorseComuni promuove un appuntamento dedicato alla digitalizzazione della PA locale

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Yes Ticket Srl

Strumenti di Welfare per dipendenti e cittadini

Soluzioni legate all’erogazione di servizi di buoni pasto/mensa diffusa, nonché alla corretta gestione della somministrazione di aiuti alle famiglie

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155