SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Open Data

La sfida del digitale in un Piccolo Comune

17 Ottobre 2017
 

Perché un Comune dovrebbe utilizzare OpenData Lombardia? Avevamo tempo fa girato la domanda a Ferdinando Germano Ferrari della Struttura Semplificazione e Digitalizzazione di Regione Lombardia che così ci rispose: “In primo luogo si tratta di uno strumento gratuito, ben collaudato e che non richiede personalizzazioni. Questo consente, in secondo luogo, di concentrarsi solo sulla ricerca e pubblicazione dei dati, senza dover pensare ad attivare un server, installare o personalizzare software. Inoltre, i dati pubblicati nel portale possono essere utilizzati per creare grafici, mappe, narrazioni, cioè storie che spiegano meglio quello specifico dato. In altri termini, il dato grezzo può essere il punto di partenza per elaborazioni utili anche alla programmazione dell’attività amministrativa”.
 

Fra i Comuni che hanno inserito i dati nel portale OpenData Lombardia c’è Isso, circa 700 abitanti in provincia di Bergamo. Sull’esperienza del piccolo Comune bergamasco Micael Camozzi, consigliere comunale con delega all’Agenda digitale, ci dice: “Il digitale per un Comune piccolo è una vera e propria sfida. Abbiamo iniziato ad affrontare il tema nel 2014 e nel 2016 abbiamo aderito a OpenData. Il nostro obiettivo era ed è raggiungere la trasparenza attraverso questo strumento e costruire una piattaforma che servisse a cittadini e fornitori. Fra i vantaggi dell’adesione, infatti, c’è una produzione di informazioni che, attraverso le diverse e possibili visualizzazioni, permettono al Comune e ai cittadini di leggere e verificare l’andamento di un servizio in tempo reale. In altri termini, si è sviluppata una forma di partecipazione e controllo civici. Per altro verso, l’adesione al portale ha cambiato la cultura all’interno dell’amministrazione. I dipendenti sono chiamati a ragionare in dati aperti fin dal momento della stesura di un documento”.

(SM)

Leggi anche...
Smart City

A disposizione un budget di 50 milioni dall’Urban Innovative Actions per le città europee

Beni culturali

Il Museo archeologico di Napoli mette a disposizione un videogioco per conoscere il Museo e la città

TREND

A Milano i ricavi dei cartelloni pubblicitari sono saliti del 73 per cento.

ROBERT BOSCH SPA

Utensili da giardinaggio professionali a batteria: le stesse prestazioni degli utensili a scoppio, con rumorosita' dimezzata.

La prima serie di utensili a batteria concepiti per le esigenze dei professionisti: Rasaerba, Decespugliatore, Soffiatore da Giardino, Tagliasiepi. Prestazioni e durata: Una batteria ad alta capacità per prestazioni di livello superiore. Carica rapida: Consente un utilizzo prolungato. Resistente alle intemperie: Per l'impiego in tutte le condizioni meteo.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Bosch Energy and Building Solutions Italy S.r.l.

Bosch: nuova energia ai tuoi progetti

Bosch Energy and Building Solutions Italy è la Energy Service Company (ESCo) del Gruppo Bosch. Offre soluzioni energetiche integrate studiate per le specifiche esigenze: progettazione, realizzazione, gestione e finanziamento di impianti tecnologici. Un partner unico a cui affidarsi per risultati efficienti, reali e misurabili.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155