SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Finanziamenti

Dall’UE voucher per installare WiFi nei luoghi pubblici

25 Ottobre 2018
 

Annullato il primo invito a presentare candidature (maggio 2018) , la Commissione europea lo ha rilanciato in questo autunno, riattivando il sito web WiFi4EU. Ricordiamo che l'iniziativa WiFi4EU è aperta agli organismi del settore pubblico, come per esempio Comuni, biblioteche e centri sanitari e finanzia l’attrezzatura e i costi di installazione (punti di accesso a Internet), mettendo a disposizione buoni da 15.000 euro. All’organismo beneficiario spetterà sostenere le spese per la connettività (abbonamento a Internet) e la manutenzione delle attrezzature per almeno 3 anni. Il beneficiario si farà carico anche dei costi relativi alla procedura di gara d'appalto (compresa l'elaborazione del capitolato d'oneri), della messa a punto della necessaria connettività backhaul (per esempio l'estensione delle reti) o delle attrezzature aggiuntive non direttamente pertinenti agli hotspot.

 

 

Il progetto è destinato ai cittadini dell'Ue e ai visitatori e permetterà loro di accedere gratuitamente a connessioni Wi-Fi in luoghi pubblici come parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche e centri sanitari nell'Unione. Il progetto ha visto una prima fase di “registrazione” iniziata il 20 marzo in cui gli enti hanno dovuto appunto registrarsi sul portale. Per garantire una distribuzione geografica equilibrata tra gli Stati membri, ogni paese potrà ricevere un minimo di 15 e un massimo di 95 buoni. Si tratta del primo dei cinque inviti che saranno pubblicati fino al 2020.

 

 

Per candidarsi alla prossima call è necessario registrarsi, a meno che il Comune non si sia già registrato per la call di maggio 2018. In questo caso le posizioni sono salvaguardate e non si deve ripetere la procedura di registrazione.

(SM)

Leggi anche...
INNOVAZIONE

Su Progetto IO, pensata per i milanesi, gli appuntamenti con il Comune.

IDEE

Appuntamento il 14 marzo a Milano con un progetto di successo anche nelle scuole.

Innovazione

Approvato dalla Giunta regionale il piano 2019 per l’attuazione di innovazioni nei Comuni

ROBERT BOSCH SPA

Utensili da giardinaggio professionali a batteria: le stesse prestazioni degli utensili a scoppio, con rumorosita' dimezzata.

La prima serie di utensili a batteria concepiti per le esigenze dei professionisti: Rasaerba, Decespugliatore, Soffiatore da Giardino, Tagliasiepi. Prestazioni e durata: Una batteria ad alta capacità per prestazioni di livello superiore. Carica rapida: Consente un utilizzo prolungato. Resistente alle intemperie: Per l'impiego in tutte le condizioni meteo.

Bosch Security Systems S.p.A.

Informare, Sorprendere ed Ispirare. Le nuove soluzioni congressuali Bosch.

Sistemi congressuali completi di apparati microfonici, cablati, wireless o multimediali. Sistemi di votazione parlamentare e gestione dell’agenda del meeting. Integrazione con Magnetofono 2.0, software di verbalizzazione. Integrazione di telecamere HD per collegamento a sistemi di streaming. Traduzione simultanea fino ad oltre 32 lingue. Piattaforma OMNEO di condivisione dei canali audio (512 canali)

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155