SEZIONE: FINANZA E TRIBUTI
STATISTICHE

Redditi 2015, a Basiglio e Cusago i paperoni lombardi

2 Marzo 2017
 

Sono Basiglio e Cusago i comuni più ricchi in Lombardia, almeno secondo le dichiarazioni dei redditi 2016 (riferiti al 2015) presentate da 7 milioni di residenti in regione, su un totale di 10 la cui analisi è stata pubblicata dal Ministero dell'Economia. La Lombardia è la regione italiana con il reddito medio più alto e tra i 1.524 comuni è Basiglio quello con il reddito medio più alto: 43.737 euro pro capite. Segue Cusago con 36.814 euro, poi Segrate, San Donato Milanese, Arese e Milano, ultimo della provincia con reddito medio sopra i 30 mila euro (per l'esattezza, 30.611). In provincia chiudono la classifica Morimondo (18.800 euro pro capite) e Baranzate (18.300 euro pro capite). 
Il reddito medio italiano è di 20.690 euro, con un aumento dell'1,3% rispetto al 2014; in Lombardia, il reddito medio conta 24.520 euro, ed è il valore più alto d'Italia. Al secondo posto si trova la provincia autonoma di Bolzano, all'ultimo posto la Calabria. 

 

In cima alla classifica anche su scala nazionale
Basiglio e Cusago sono anche i due comuni italiani con reddito medio più alto, seguiti da Torre d'Isola (Pavia) con 34.802 euro medi. E' lombardo anche il quarto comune in classifica, Tremezzina (Como). All'ottava e nona posizione troviamo Segrate e San Donato Milanese. Il comune di Milano è 14esimo nazionale, primo tra i capoluoghi di provincia. Il secondo è Monza, 32esimo. Il terzo è Bergamo, 42esimo.

 

(VV)

Leggi anche...
FINANZIAMENTI

Sette aree strategiche: agroalimentare, aerospazio, industria creativa, eco-industria, salute, manifatturiero e mobilità sostenibile

STATISTICHE

Anche la Lombardia si posiziona sopra la media nazionale. Meno penalizzati al sud.

Si tratta di una procedura per ricevere le segnalazioni dei dipendenti del Comune inerenti pericoli relativi ai reati di corruzione, concussione, peculato e turbativa d'asta.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155