SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Cittadini digitali

Gestione e manutenzione partecipate della città

17 Gennaio 2017
 

Una digital factory tutta italiana, Posytron, specializzata in soluzioni web, mobile, social e cloud per aziende ed enti pubblici ha sviluppato una piattaforma, ePart, che i cittadini possono utilizzare per segnalare guasti o disservizi al Comune, dalla classica buca al lampione rotto, dall’immondizia abbandonata alle barriere architettoniche. O meglio, la segnalazione può essere fatta ai Comuni poiché, una volta rilevato il problema, il cittadino può selezionare il Comune oltre alla tipologia del disservizio, raggruppate in una serie di voci come per esempio, ambiente, arredo urbano, segnaletica stradale, illuminazione pubblica, randagismo. Dopo questo primo passo, grazie alla funzione GPS, il cittadino identifica il luogo sulla mappa della città e trasmette all’Urp di competenza la segnalazione accompagnata da una breve descrizione e da un massimo di 4 fotografie.

Tutto questo è possibile grazie a una app scaricabile su smartphone o tablet, un portale e una community Facebook attualmente di oltre 2000 persone. Attraverso questi strumenti, inoltre, il cittadino può seguire passo per passo l’iter di risoluzione del problema.
Coloro che l’hanno utilizzata, fa sapere il Corriere della Sera, l’hanno trovata, oltre che utile, facile da usare.

(SM)

Leggi anche...
L'Esperto

1160 dataset pubblicati a febbraio sul portale che Regione Lombardia mette a disposizione degli Enti Locali

Il MIUR assegna 655,5 milioni di euro per incentivalre lo sviluppo di Città intelligenti su tutto il territorio nazionale. Il bando è aperto a imprese, centri di ricerca, consorzi e società consortili, organismi di ricerca con sedi operative su tutto il territorio nazionale

Beni culturali

Il Museo archeologico di Napoli mette a disposizione un videogioco per conoscere il Museo e la città

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155