SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - AMBIENTE, ENERGIA
SMART CITY

Urbact III, metropoli a confronto sullo sviluppo urbano

22 Agosto 2016
 

Dal 24 al 26 agosto 2016 a Rotterdam funzionari e amministratori delle città italiane saranno protagoniste della Summer University di Urbact, principale appuntamento formativo della rete, che punta a migliorare le competenze di chi è coinvolto in processi di sviluppo urbano partecipato attraverso un fitto programma di attività formative e di confronto.


Dopo l’edizione 2013 di Dublino, torna a tre anni di distanza un appuntamento che consente ai partecipanti di lavorare fianco a fianco con attori istituzionali e stakeholder locali di centinaia di città europee.
Obiettivo di questo percorso, animato da esperti tematici e facilitatori provenienti da tutta Europa, è quello di migliorare le competenze e le capacità di coloro che operano sulle tematiche dello sviluppo urbano nelle città coinvolte negli Action Planning Network della nuova programmazione di Urbact.


Al lavoro su un caso di città virtuale
Durante i tre giorni di lavoro, i partecipanti lavoreranno in piccoli gruppi su un caso virtuale di una città e svilupperanno soluzioni concrete ai problemi di questa città. Prendendo parte alla Summer University di URBACT, funzionari e amministratori locali avranno modo familiarizzare con le più recenti pratiche di sviluppo urbano innovativo nelle aree di rispettivo interesse (tra queste imprenditorialità e creazione di nuova occupazione, rigenerazione delle periferie, sostenibilità ambientale e coesione comunitaria). Nel corso dei lavori, i rappresentanti delle città del programma potranno apprendere metodologie utile per animare i gruppi d’azione locali legati ai rispettivi progetti Urbact attivi sul territorio e utilizzare strumenti per favorire lo sviluppo di politiche urbane integrate.


Anci partecipa come Urbact Point per l'Italia
La Summer School di Rotterdam, a cui l’Anci parteciperà in qualità di National Urbact Point per l’Italia, consentirà inoltre alle città partecipanti di stabilire legami con altri contesti urbani europei che condividono le stesse sfide, contribuendo a definire indicatori utili per monitorare i progressi e l’impatto delle azioni portate avanti grazie ad Urbact nei rispettivi contesti locali.
Nel corso dell’evento avranno luogo conversazioni tematiche, sessioni di lavoro in differenti luoghi della città di Rotterdam e attività sociali informali che offriranno ulteriori occasioni di confronto e di networking che i partecipanti potranno restituire nella loro città, nell’ambito dell’azione dei rispettivi gruppi locali.


L'evento disponibile sui canali social
Chi non potrà essere presente a Rotterdam potrà seguire i lavori sui canali social, Facebook e Twitter del National Urbact Point per l’Italia dell’Anci e seguendo l’hashtag #USU2016. Ulteriori informazioni sulla Summer University di URBACT sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento.

 

(VV)

Leggi anche...
CROWFUNDING

Sorgerà accanto all'Ospedale Giovanni XXIII e ricorderà gli oltre 6.700 morti tra città e provincia.

UrbanLab 2020

Un progetto pilota anche contro il degrado

MUOVERSI

L’offerta per abitante in Lombardia (32,7) è mediamente inferiore a quella italiana(34,2).

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155