SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Beni culturali

A Castel Goffredo è l'arte a salire in cattedra

24 Febbraio 2016
 

La ricchezza di beni culturali e ambientali del territorio mantovano è nota. Mantova e Sabbioneta sono patrimonio dell’Umanità e in molti Comuni della provincia si possono ammirare opere d’arte di grande rilievo. Peraltro, al turista oggi non è sufficiente “vedere”, ma è sempre più interessato a “conoscere”. In questa direzione va l’iniziativa del Gruppo San Luca Onlus che, con il patrocinio del Comune di Castel Goffredo e della Provincia di Mantova,  in collaborazione con Pro Loco, organizza due cicli di incontri dedicati alla storia dell’arte. Il Gruppo, che opera nell’ambito della  divulgazione e promozione culturale, intende offrire con lezioni tenute da docenti qualificati la possibilità a un pubblico vasto di avvicinarsi alla storia dell’arte.
Le lezioni sono suddivise in due cicli: La Persistenza del Classico e I pittori della Realtà in Lombardia.
Il primo ciclo, che parte dal 1° marzo, con successivi incontri l’8, il 15, il 22 e il 29, sarà
tenuto da Giuseppe Fusari, storico dell’arte e direttore del Museo Diocesano. Il corso vuole analizzare la persistenza ed il perdurare del Classico attraverso le epoche e gli stili, partendo dagli splendori dell’Impero Romano, attraversando il Rinascimento ed il Barocco per giungere alla Modernità.
Il secondo ciclo si sviluppa in tre date, 19 e 26 aprile e 3 maggio, e sarà curato da Luca Bianchetti, storico dell’arte. Gli incontri presenteranno i pittori della Realtà in Lombardia, un filone dell’arte Lombarda nella quale si ritrovano capolavori assoluti, anticipatori e continuatori del messaggio del Caravaggio. 
(Nella foto, Piazza Mazzini, Castel Goffredo)

(SM)

Leggi anche...
CURIOSITA'

Cinexellum si rivolge ai cittadini tra 7 e 99 anni. Tra storia e reperti antichi si va alla scoperta della città.

NORMATIVE

L'ordinanza del sindaco Nardella genera polemiche. Ma sono tanti i divieti in Italia, anche curiosi.

Finanziamenti

Scade il 15 maggio il termine per presentare domanda di partecipazione al bando che mette a disposizione 1,5 milioni di euro

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155