SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
BANDI

CamCom di Pavia: 80mila euro per le imprese femminili

28 Ottobre 2016
 

Apre il 1 novembre 2016 l'accesso al bando indetto dalla Camera di Commercio di Pavia per il sostegno e lo sviluppo di imprese femminili. La dotazione complessiva prevista è di 80mila euro.
Possono accedere ai contributi le micro, piccole e medie imprese a prevalente partecipazione femmiinile, ovvero: le imprese individuali e imprese famigliari il cui titolare sia una donna; le società di persone e società cooperative il cui numero di donne socie rappresenti almeno il 60% dei componenti la compagine sociale, indipendentemente dalle quote di capitale detenute; le società di capitali in cui le donne detengano almeno i 2/3 delle quote di capitale e costituiscano almeno i 2/3 del totale dei componenti l’organo di amministrazione.
 

L’intervento camerale prevede l’assegnazione di un contributo, concesso a fondo perduto, a copertura del 50% delle spese, fino ad un massimo di 4 mila euro. Le domande devono essere presentate dal 1 novembre 2016 e fino al 31 gennaio 2017.

 

(VV)

Leggi anche...
Politiche giovanili

Intervento di Onelia Rivolta, direttrice AnciLAb

NIDI GRATIS

L'evento si terrà a Milano e, in contemporanea, online

UrbanLab2018

Il piccolo Comune di Marcallo con Casone ha realizzato e avviato numerosi interventi di rigenerazione

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155