SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI

Città amiche degli animali: Cremona, Lecco, Monza e Bergamo le più virtuose

14 Aprile 2015
 
Terni e Prato sono le città più pet friendly d'Italia, secondo Legambiente che nel quarto rapporto "Animali in città" ha valutato le performance che i Comuni capoluogo di provincia e le Aziende sanitarie locali dichiarano di offrire ai cittadini che hanno animali d'affezione e, in generale, per la migliore convivenza in città con animali padronali e selvatici. Per quel che riguarda la Lombardia, guidano la classifica Cremona (39), Lecco (38) e Monza (35), Bergamo (34,5). In coda Brescia e Varese, appaiate a 15,5 punti. A livello nazionale, ha sottolineato Legambiente, sono pochissimi gli enti in grado di assicurare servizi di qualità agli amici a quattro e due zampe e corrette informazioni ai cittadini che se ne prendono cura: solo il 35% delle città del campione raggiunge un punteggio sufficiente, almeno 30 punti, il 3,5% raggiunge una performance buona e il 2,5 performance ottima mentre il 59% raccoglie punteggi decisamente insufficienti. Percentuali simili anche per le Asl: 22 aziende su 74, pari al 30%, raggiungono una performance sufficiente, 13 una performance buona, pari al 17,5%, e solo una ha performance ottima. "Sebbene la sensibilità sia aumentata negli ultimi anni, c’è ancora moltissimo da fare – ha dichiarato Antonino Morabito, responsabile nazionale Fauna e Benessere animale di Legambiente -. Le Istituzioni potrebbero fare molto per i nostri amici a quattro zampe anche spendendo cifre contenute. In diverse città e Aziende sanitarie questo già avviene grazie a regole chiare e incentivanti unite a controlli efficaci e frequenti. La sinergia tra le diverse Istituzioni e tra esse e i privati, inoltre, risulta palesemente la condicio sine qua non per la miglior riuscita”.
Leggi anche...

Sono disponibili i primi risultati relativi al censimento dei servizi alle persone senza fissa dimora, nell’ambito della ricerca sul mondo della grave emarginazione in Italia.

Politiche giovanili

La data di avvio al Servizio sarà presumibilmente martedì 11 Dicembre

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155