SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA' - TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
FINANZIAMENTI

Sicurezza, in arrivo dalla Regione 8,6 milioni di euro

18 Dicembre 2015
 

Come anticipato da StrategieAmministrative.it, su proposta dell'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, la Giunta regionale ha approvato lo stanziamento di 8,6 milioni di euro a favore di Comuni, Unioni di Comuni e Comunità montane per la realizzazione di progetti di sicurezza urbana e per l'installazione di sistemi di videosorveglianza. Il bando da 5 milioni di euro andrà a cofinanziare gli Enti che presenteranno progetti per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza. Gli altri 3,6 milioni serviranno per il rinnovo del parco autoveicoli e l'acquisto di dotazioni tecnico strumentali. Sul BURL n. 50 Serie Ordinaria del 11 dicembre 2015 è stato pubblicato il decreto n.10985 del 4 dicembre 2015 con il quale è stato emanato il bando. Sulle pagine della Regione tutte le informazioni.

 

Inversione di tendenza in Regione Lombardia
"In un periodo come quello che stiamo vivendo mettere a disposizione fondi per incrementare il livello di sicurezza è meritorio. Di fatto, mentre il Governo continua a tagliare risorse agli Enti locali e al comparto sicurezza, la Regione Lombardia va in direzione opposta e investe pesantemente. Riteniamo che soprattutto l'installazione delle telecamere possa consentire un maggior controllo del territorio e, dunque, la prevenzione di fenomeni non solo di criminalità, ma anche di disagio sociale, degrado urbano e inciviltà", ha commentato Bordonali.

 


Scadenze e dotazione

I finanziamenti potranno essere usati sia per la realizzazione ex novo, sia che per l'implementazione e la sostituzione di sistemi esistenti. I 3,6 milioni di euro serviranno per: l'acquisto di dotazioni tecnico/strumentali. I progetti finanziati, pena la revoca del contributo, devono essere realizzati entro il 31 agosto 2016.

Leggi anche...
Legalità

Uno strumento di autovalutazione messo a punto da due esperti di legalità nella P.A.

STATISTICHE

I dati dello studio IDOS sfatano alcuni pregiudizi su fede religiosa e criminalità.

UrbanLab 2020

A Pavia il Comune propone un nuovo modello di business per le attività commerciali locali

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155