SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI

Aler, è nata la nuova azienda Brescia-Cremona-Mantova

28 Novembre 2014
 
Completato il progetto di fusione per incorporazione, che ha dato vita a un'unica azienda, che si occuperà della gestione delle case popolari delle tre città. Un nuovo soggetto unico, più snello e più pronto a intervenire, per rispondere meglio al fabbisogno abitativo di numerose famiglie, contenendo, allo stesso tempo, le spese. Con la riduzione da 13 a 5 Aler e l'azzeramento dei Consigli di amministrazione, si avrà un risparmio annuo di 3 milioni di euro. La nuova Aler dovrà gestire un patrimonio di 21.376 alloggi (14.800 dell'azienda stessa e 6.576 in gestione), che derivano dall'acquisizione di: - per quanto riguarda Brescia, 7.165 case dall'Aler e 3.974 dal Comune - per quanto riguarda Cremona, 4.071 case dall'Aler e altri 1.702 dal Comune - per quanto riguarda Mantova, 3.564 dall'Aler e altri 900 dal Comune.
Leggi anche...

Si fa sempre più concreta l’ipotesi che dal 2011 venga azzerato il fondo nazionale per le politiche sociali dei Comuni.

Emergenza

Nei Piccoli Comuni puo’ accadere e una circolare del Prefetto di Sondrio affronta la questione

da ANCI LOMBARDIA
IMMIGRAZIONE

Anci Lombardia confida nell'adozione del protocollo nei loro territori

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155