SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
Emergenza

Anche a Mantova spesa e farmaci consegnati a casa

12 Marzo 2020
 

Non solo i piccoli Comuni si stanno attrezzando in questo periodo di emergenza sanitaria per supportare anziani, disabili e quanti altri non possono muoversi da casa. Anche i capoluoghi e le grandi città hanno avviato sistemi di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci.

 

Il Comune di Mantova sta chiedendo a tutti di restare a casa il più possibile e per aiutare gli anziani, ha attivato un servizio per la spesa a domicilio per chi ha più di 70 anni.

 

Il servizio è stato attivato dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Mantova, insieme al servizio di pronto intervento sociale (Sepris). Da martedì 10 marzo, dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle 12.30, telefonando al numero 0376 376860 sarà possibile comunicare la lista di alimenti e farmaci di cui si ha bisogno e i volontari del Sepris faranno la spesa portandola poi direttamente a domicilio. Gli operatori che rispondono alle chiamate daranno un codice da tenere riservato per evitare il rischio di truffe.

 

“In momenti di emergenza come questi” ha sottolineato Andrea Caprini, assessore al Welfare, “una comunità ha il dovere di pensare principalmente ai più fragili. Ai nostri anziani diciamo di stare in casa e di non preoccuparsi per la spesa e per le medicine perché andiamo noi a prenderle e ve le portiamo direttamente a casa”.

 

(SM)

 

Leggi anche...
NidiGratis

Pubblichiamo l'avviso per l'adesione delle famiglie alla misura Nidi Gratis - Bonus 2023/2024

A settembre saranno disponibili 3 milioni di euro per i Comuni che svilupperanno iniziative di contrasto del gioco d’azzardo patologico.

Legalità

Menzione in occasione del Premio Vassallo. Il vicesindaco "curiale aver messo in rete le assoziazioni"

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155