SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Rigenerazione urbana

BeiLuoghi, dalla teoria alla pratica

9 Luglio 2024
 

A partire dalle prossime settimane i vincitori del progetto BeiLuoghi, promosso da Fonazione Cariplo in collaborazione con Fondazione Housing sociale, ovvero le aree Parco Nord Milano (MI), Dossena e Zogno (BG), Borgo San Giacomo/Padernello (BS), Pegognaga e Roverbella (MN), saranno coinvolti in un percorso progettuale, comunica Fondazione Cariplo, “volto a diffondere competenze nell’ambito della rigenerazione urbana e a ottimizzare le risorse messe in campo dai proponenti. L’obiettivo è supportare gli enti nell’elaborazione di proposte progettuali rispondenti ai bisogni del contesto in cui si collocano, dotate di un buon grado di flessibilità negli usi e nell’articolazione degli spazi nonché sostenibili sul lungo periodo”. Il percorso di accompagnamento si concluderà con un incontro di restituzione a novembre 2024.

 

Il progetto BeiLuoghi ha l’obiettivo di costruire, passo dopo passo, un Centro di competenza dedicato alla rigenerazione urbana a base culturale, pensato come una piattaforma di scambio tra Enti Pubblici, Enti del Terzo Settore e operatori attivi in ambito culturale. Mettendo a disposizione del territorio professionalità e risorse, le attività di BeiLuoghi saranno finalizzate a supportare gli enti nella progettazione e nella realizzazione di azioni sostenibili sul lungo periodo, coerenti e integrate con i piani di sviluppo dei rispettivi contesti di riferimento. Con questo percorso, il Centro intende sviluppare una rete tra esperti, progettisti, operatori e Pubblica Amministrazione al fine di individuare le competenze già presenti sul territorio, utili a valorizzare l’esistente, e le risorse necessarie che rendono realizzabili e sostenibili i progetti.

In allegato la scheda dei vincitori del progetto tratta dal sito di Fondazione Cariplo.

(SM)

Leggi anche...
Laboratori dell'innovazione

Cinque giornate e convegno finale del Laboratorio organizzato da AnciLab

SPRECO ALIMENTARE

Questo dispendio di cibo costa 360 euro. E solo 6 persone su 10 conoscono la legge antispreco.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155