SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
Reti idriche

L’oro azzurro in Italia

27 Marzo 2024
 

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua 2024, istituita dall’Onu nel 1992, Istat ha pubblicato un report e cinque infografiche sull’acqua per riflettere sull’importanza vitale dell’acqua e promuovere la gestione sostenibile delle risorse idriche.

Nel Report si sottolinea che sono ancora elevate le perdite idriche della rete di distribuzione, che raggiungono il 42,4% dell’acqua immessa in rete. In particolare, nel 2022 l’acqua dispersa nelle reti comunali di distribuzione dell’acqua potabile avrebbe soddisfatto le esigenze idriche di 43,4 milioni di persone per un intero anno.
 

Altro dato interessante riguarda il prelievo di acqua potabile per abitante, che vede l’Italia al terzo posto in Europa nel 2022con un prelievo giornaliero di 25,0 milioni di metri cubi, pari a 424 litri per abitante. Il risultato è stato reso possibile grazie a una fitta rete di approvvigionamento, sviluppata in base all’ubicazione dei corpi idrici, alle esigenze idriche locali, alla performance del servizio e alle condizioni delle infrastrutture di trasporto dell’acqua. Sul territorio ci sono circa 37.400 fonti di approvvigionamento attive per gli usi idropotabili, mediamente 12 ogni 100 km2.
 

Sempre nel 2022, le reti comunali di distribuzione hanno erogato in media ogni giorno, per gli usi autorizzati, 214 litri di acqua potabile per abitante (36 litri in meno del 1999). L’erogazione giornaliera pro capite di acqua potabile è mediamente più elevata nei Comuni del Nord e massima nel Nord-ovest (251 litri per abitante al giorno), che presenta un significativo differenziale regionale (dai 232 litri per abitante al giorno del Piemonte ai 419 della Valle d’Aosta regione con il valore più elevato).

Nel 2022, nei 109 comuni capoluogo di provincia/città metropolitana sono erogati 1,5 miliardi di metri cubi per gli usi autorizzati, pari a 236 litri per abitante al giorno, 22 litri giornalieri in più del dato nazionale, a causa della maggiore attrattività di queste città per turismo, lavoro, salute e studio.
 

Qui trovate il report e qui le infografiche.

(SM)

Leggi anche...
Dossier AnciLab e Cerl

Una serie di interventi sui principali aspetti del decreto Cacer

Sostenibilità

Premiato a Rimini da Legambiente ed Ecomondo l’asfalto riciclato usato per le strade milanesi

SENTENZE

Il Tribunale ha condannato Puglia e provincia di Taranto a risarcire un agricoltore con 40mila euro.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155