SEZIONE: ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
Legge di bilancio

Una nota di Anci in vista della legge di bilancio 2024

31 Agosto 2023
 

Il presidente Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha fatto pervenire a fine agosto al ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, al titolare del ministero dell’Interno Matteo Piantedosi e al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano e al Ragioniere dello Stato Biagio Mazzotta. Una lettera in cui si chiede di avviare un confronto per poter approfondire le proposte normative dell’Anci da inserire nella legge di bilancio “per portare a compimento un percorso di efficienza e soprattutto di rafforzamento utile a dare le risposte ai bisogni crescenti dei nostri cittadini”.
 

Alla lettera è allegata una nota riepilogativa sulle principali questioni di interesse per Comuni e Città metropolitane su cui si chiede al governo di “prestare la dovuta attenzione, in una prospettiva di analisi e soluzioni di medio periodo”.
 

“Come è a tutti noto” si legge nella lettera “il comparto dei Comuni è, fra i livelli di governo, il settore che ha contribuito maggiormente negli anni alle politiche di contenimento della spesa, che ha ridotto il proprio personale in un contesto di funzioni crescenti e che ha diligentemente attuato la normativa sul federalismo fiscale”.
 

“Tutto questo” nota il presidente dell’Anci “ha determinato effetti non sempre positivi per i Comuni”, che i sindaci ritengono debbano essere “corretti urgentemente, come ad esempio la perequazione orizzontale o il crescente numero di Comuni in crisi finanziaria”. E poi “le forti pressioni sui servizi sociali comunali rendono necessarie scelte urgenti sulle politiche abitative e sulla razionalizzazione dei finanziamenti per il welfare”.
 

Infine, “il forte impegno sugli investimenti che caratterizza questa fase anche in attuazione del Pnrr rende ancor più necessario un quadro di certezze e serenità sul versante delle risorse correnti fortemente erose dall’inflazione”.
 

Qui lettera e la nota riepilogativa.

(Immagine di apertura, fonte: governo.it)

SM

Leggi anche...

Il Decreto legge 6 luglio 2012, n. 95 "Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza di servizi per i cittadini" contiene importanti novità per i piccoli comuni e le gestioni associate

Enti locali

Brivio: "ci sia il riconoscimento del ruolo delle autonomie locali"

Dote Comune

Grazie a Dote Comune e alla sua intraprendenza, Simona Venditti lavora oggi al Comune di Cazzago San Martino

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155