SEZIONE: ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
Ancilab

Report Integrato 2022 AnciLab "Le competenze al centro"

23 Maggio 2023
 

In cosa consista tecnicamente un report integrato è ben spiegato dall’omonimo documento di AnciLab, società in house di Anci Lombardia, relativo al 2022 e dal titolo “Le competenze al centro”, presentato in occasione della riunione del Consiglio Direttivo di Anci Lombardia.
 

In sostanza, un report integrato è un documento che riunisce informazioni finanziarie e non finanziarie di un'organizzazione in modo coerente e completo. È progettato per fornire una visione olistica delle prestazioni di un'azienda, includendo aspetti economici, ambientali, sociali e di governance. In altre parole, un report integrato va oltre il tradizionale reporting finanziario e si concentra sulla comunicazione di una serie più ampia di informazioni che riflettono le prestazioni complessive di un'azienda. Ciò include non solo i risultati finanziari, come il bilancio e i flussi di cassa, ma anche indicatori non finanziari come l'impatto ambientale, la gestione delle risorse naturali, l'impegno sociale, la responsabilità aziendale, l'etica e altre questioni rilevanti per l'azienda.
 

Fondamenti, risultati e obiettivi del report AnciLab
 

Il report di AnciLab risponde a questi criteri e si basa sulle linee guida internazionali dell'International Integrated Reporting Council. Queste linee guida promuovono la trasparenza, l'accountability e la coerenza nella comunicazione delle informazioni aziendali, incoraggiando le organizzazioni a considerare e divulgare sia gli aspetti finanziari che quelli non finanziari nelle loro relazioni con gli stakeholder.  L'obiettivo di un report integrato, infatti, è quello di fornire agli stakeholder, come azionisti, investitori, clienti, dipendenti e comunità, una visione chiara e completa delle prestazioni di un'organizzazione in tutti gli aspetti rilevanti. Ciò consente loro di valutare meglio l'efficacia e la sostenibilità dell'azienda nel lungo termine e di prendere decisioni informate sulla base di una panoramica più ampia.
 

Il quadro che ne risulta nel caso di AnciLab è quello di un’azienda in costante crescita, che ha migliorato non solo le performance economiche, con un fatturato 2022 di oltre 6,3milioni di euro, ma ha incrementato anche i servizi e gli strumenti di supporto ai Comuni, con 5900 ore di formazione erogate all’esterno, 1032 Comuni italiani in cui sono attivi progetti e 1098 Comuni lombardi che AnciLab assiste nella rendicontazione di misure relative al settore sociale e dell’istruzione. E, ancora, 2700 progetti attivati tra Servizio civile Universale e Dote Comune, 16 Regioni in cui AnciLab opera con progetti e servizi e molto altro ancora.
 

Alcune prestazioni hanno, per altro, ricevuto il plauso esterno, come per esempio il premio il Credit Reputation Award, CR Awards, dedicato alle aziende che si sono distinte per la puntualità verso il sistema bancario e finanziario nel 2022. Il riconoscimento è stato assegnato da MFCentraleRisk, leader di mercato in Italia per l'attività di presidio della Centrale Rischi (CR) di Banca d'Italia e AnciLab si è distinta come la sola società in house ad avere tale riconoscimento.
 

Competenze e non solo
 

Come declinato dal titolo del report sono tuttavia le competenze su cui si incentra la maggior parte dell’attività AnciLab e a cui è dedicato l’anno europeo 2023: le competenze dei giovani e meno giovani che aderiscono ai progetti Servizio Civile Universale e Dote Comune, le competenze del personale comunale che AnciLab affianca per progetti specifici, le competenze delle risorse umane dell’azienda, anche grazie a un percorso formativo che va dall’acquisizione di competenze digitali a quelle di comunicazione e gestione, passando per un percorso di coaching. Il report mira a evidenziare questi aspetti, senza dimenticare l’adesione agli obiettivi dell’Agenda 2030 e quindi al concetto di sostenibilità inteso a 360 gradi e lo sviluppo di procedure interne che migliorino il già alto livello delle prestazioni di AnciLab.
 

Molti, dunque, i punti che affronta il report “Le competenze al centro”, una lettura interessante per meglio comprendere il modello di sviluppo che AnciLab persegue al suo interno e nelle relazioni con tutti gli stakeholder con cui ha collaborato, collabora e collaborerà.


Qui per scaricare il Report Integrato 2022 AnciLab
 

Qui un video che presenta gli elementi di fondo del Rapporto Integrato 2022 AnciLab

MULTIMEDIA

Alessio Zanzottera

Le competenze al centro, report integrato 2022, AnciLab

Leggi anche...

Il Consiglio regionale ha approvato l'unificazione dei Comuni di Consiglio di Rumo, Germasino e Gravedona, in provincia di Como. Il nuovo Comune andrà al voto la prossima primavera

Iniziative

Disponibile il numero dicembre/gennaio della rivista con interviste e reportage esclusivi.

Entro la fine del mese manifestazione a Milano. Il grido di allarme dei sindaci lombardi: con queste regole non riusciremo a fare investimenti e interventi di solidarietà sociale in questo tempo di crisi. Vogliamo incontrare i parlamentari per chiedere che si cambino le regole del patto di stabilità.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155