SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
comuni

Servizio Civile Digitale al via per 72 volontari SCANCI

14 Dicembre 2023
 

Grazie al bando di Servizio Civile Digitale oggi entrano in servizio 72 volontari nei progetti del network Scanci, selezionati tra 695 giovani che si sono candidati, coinvolgendo i territori e i Comuni di 10 regioni: Lombardia, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto.

Il progetto, promosso dal Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale di concerto con il Dipartimento per la Trasformazione Digitale, vuole rispondere alla crescente necessità di digitalizzazione del Paese e lo fa attraverso un principio che lo contraddistingue, il valore della cittadinanza attiva.
I giovani volontari saranno infatti inseriti in contesti che prevedono il supporto al cittadino nell’accesso ai servizi online, siano essi connessi direttamente alla Pubblica Amministrazione, o più in generale al mondo digitale e che prevedono momenti di educazione informatica/digitale (richiesta SPID, apertura di una casella di posta elettronica, utilizzo dello smartphone, ecc.). I volontari saranno dei “facilitatori digitali”.
Rimarranno in servizio per 12 mesi e al termine del servizio potranno accedere alla certificazione delle competenze professionali. Tutti i progetti prevedono un percorso di tutoraggio con la possibilità di entrare in contatto con professionisti di orientamento al lavoro e con enti del territorio che si occupano di “lavoro”. L’obiettivo non è solo orientare i giovani verso un’occupazione, ma anche far emergere competenze, aspettative e desideri per poi canalizzarli nei percorsi più consoni. Nei 12 mesi è prevista la formazione, parte in aula e parte a distanza, per informare e avvicinare i giovani ai temi sia dell’obiezione di coscienza, della cittadinanza attiva e della partecipazione, sia al mondo digitale in senso lato, dalla sicurezza online e conoscenza dei sevizi alle modalità di approccio nel supporto all’utenza.

(Roberta Locatelli)

Leggi anche...
INCLUSIVITA'

Una realtà nata per favorire l'inclusione sociale e lavorativa dei rider e le attività di quartiere.

Emergenza

Sempre più Comuni al servizio dei cittadini nell’emergenza coronavirus

Emergenza

Si moltiplicano i servizi a disposizione dei più deboli. #restateacasa

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155