SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
FAMI LAB'IMPACT

Materiali video dai laboratori Lab'Impact per l’emergenza Ucraina

7 Maggio 2022
 

Con il supporto dell’avvocato Livio Neri di ASGI (Associazione per gli studi Giuridici sull'Immigrazione) è stato fatto il punto sul quadro normativo a livello nazionale e internazionale, riguardante le protezioni a cui i profughi ucraini possono aspirare.

 

 

Nicola Basile ha ripercorso le tappe dell’accoglienza e della mobilitazione lombarda attraverso una ricognizione di tutti i provvedimenti, in particolare della Protezione Civile, che si sono susseguiti a partire dal 24 febbraio, all’indomani dell’invasione dell’Ucraina. A partire dal Dl 16 del 24 febbraio che ampliava di circa 3.000 posti il SAI, all’ Ordinanza 873 del 6 marzo che affrontava principalmente la questione sanitaria. Tema centrale è stata l’accoglienza diffusa e la necessità di una sua sistematizzazione, oltre a quello dell’accoglienza dei minori non accompagnati.


Nicola Basile, Ricognizione delle misure e delle direttive disponibili.

 

 

Nicola Basile illustra l’ordinanza della Protezione Civile 996

 

 

Daniele Restelli ha portato l’esperienza dell’Ambito di Carate e del sistema di comunicazione sui servizi attivi sul territorio dedicato ai 13 Comuni componenti l’Ambito. È stata organizzata una comunicazione specifica rivolta ai Comuni dell’Ambito e promossa l’attività del Centro Servizi Immigrati Stranieri per regolarizzare la presenza degli ucraini sul territorio, attraverso servizi di mediazione linguistico-culturale e con il supporto del servizio affidi per la verifica e presa in carico di minori senza genitori.

 

 

 

Leggi anche...
OPPORTUNITA'

A Milano il Comune chiede progetti per facilitare il passaggio dalla scuola al mondo del lavoro.

Fanno bene all'ambiente e al portafoglio: il Comune mette a disposizione opuscoli informativi e un kit gratuito per ogni nuovo nato.

Welfare

Gli uffici regionali hanno richiesto una verifica dei codici fiscali e della strutture

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155