SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI - ISTRUZIONE
NidiGratis

Nidi Gratis – Bonus 2022/2023: pubblicazione avviso per l'adesione dei Comuni

30 Luglio 2022
 

Regione Lombardia promuove anche quest'anno la misura “Nidi Gratis - Bonus 2022/2023”. 
L’obiettivo è quello di:

  • sostenere le famiglie in condizione di vulnerabilità economica e sociale per facilitare l’accesso ai servizi per la prima infanzia, rispondendo ai bisogni di conciliazione vita-lavoro e favorendo la permanenza, l’inserimento e il re-inserimento nel mercato del lavoro, in particolare delle madri;
  • contribuire all’abbattimento dei costi della retta dovuta dai genitori per la frequenza dei propri figli in nidi e micro-nidi pubblici o in posti in nidi e micro-nidi privati autorizzati acquistati in convenzione dal Comune, nel rispetto dei regolamenti comunali.

 

L’intervento regionale copre la quota di retta mensile che eccede l’importo rimborsabile da INPS, pari a € 272,72. La Misura esclude espressamente uscite di cassa da parte delle famiglie per la frequenza dei nidi e micro-nidi per la quota di retta mensile aggiuntiva rispetto all’importo rimborsabile da INPS.

 

Possono partecipare al presente Avviso i Comuni in forma singola o associata (ad esempio i Consorzi di Comuni, le Unioni di Comuni e le Comunità Montane). 

 

I requisiti che devono possedere i Comuni sono i seguenti:

  • Compartecipare alla spesa per i servizi per la prima infanzia (asili nido/micro-nidi); 
  • Adottare agevolazioni tariffarie, differenziate in base all’ISEE, a favore delle famiglie, per la frequenza dei bambini ai servizi per la prima infanzia (asili nido/micro-nidi a titolarità pubblica o privati autorizzati). La deliberazione di approvazione delle Tariffe o Documento equivalente dovrà necessariamente essere adottata prima della presentazione della domanda di adesione alla Misura.
  • Essere titolari in forma singola o associata di nidi e/o micro-nidi pubblici e/o di avere sottoscritto convenzioni per l’annualità 2022-2023 per l’acquisto di posti in convenzione con asili nido e/o micro-nidi privati autorizzati. La convenzione per l’acquisto dei relativi posti per l’annualità 2022-2023 dovrà necessariamente essere perfezionata prima della presentazione della domanda di adesione alla Misura. La convenzione deve prevedere la copertura dell’intero anno educativo 2022-2023. Qualora la convenzione scada successivamente alla data di presentazione della domanda di adesione e prima del 31 luglio 2023, il Comune dovrà impegnarsi in fase di adesione a sottoscrivere alla scadenza della stessa una nuova convenzione, a copertura dell’anno educativo e alle medesime condizioni della convenzione in essere alla data di presentazione della domanda.
  • Non aver applicato per l’annualità 2022-2023 aumenti di tariffe rispetto all’annualità 2021-2022 ad eccezione delle seguenti fattispecie:
  1. adeguamenti della quota di retta a carico della famiglia con aumenti entro il 5%;
  2. arrotondamenti dell’importo della retta all’euro per eccesso o per difetto;
  3. aumenti delle rette per le fasce ISEE superiori a € 20.000,00.

 

Saranno oggetto di specifica valutazione in fase di istruttoria le variazioni delle rette determinate al verificarsi delle seguenti fattispecie:

  1. cambio di gestione del servizio (per esempio, da pubblico a privato o viceversa);
  2. cambio delle modalità di calcolo delle rette (per esempio, da scaglioni ISEE a funzione lineare).

 

Le domande possono essere presentate previa autenticazione in Bandi Online attraverso Spid, CNS, CIE a partire dalle ore 12.00 del 7 settembre 2022 fino alle ore 12.00 del 30 settembre 2022

 

Per chiarimenti e informazioni in merito all’Avviso è possibile scrivere alla casella di posta: nidigratiscomuni2223@regione.lombardia.it oppure nidigratis@ancilab.it o chiamare il numero verde 800.039.785

 

Si allega la registrazione del webinar del 28 luglio e i documenti informativi utili all'adesione.

 

Leggi anche...
Iniziative

Online il numero di giugno e luglio con le testimonianze dai territori

Anci Lombardia e Regione firmano il protocollo d’intesa per la certificazione delle competenze acquisite. Fontana: “Già 300 i Comuni lombardi interessati”.

Le risorse verranno destinate a chi a chi consente di fare sport ai giovani e a progetti che legano lo sport al sociale

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155