SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - AMBIENTE, ENERGIA
INNOVAZIONE

Madonie, nasce la nuova comunità energetica

19 Luglio 2021
 

Su Madoniepress.it (https://www.madoniepress.it/2021/07/06/nasce-la-comunita-energetica-delle-madonie-per-condividere-energia-pulita/) si annuncia la nascita della comunità energetica delle Madonie, per condividere energia pulita. La So.Svi.Ma. coinvolge 28 dei 30 comuni soci (unici due che non hanno aderito sono Cefalù e Sclafani Bagni). Sul sito di ogni Comune aderente è già stato pubblicato l’avviso finalizzato ad acquisire (entro il 2 agosto) l’interesse da parte dei cittadini e delle imprese a voler partecipare alla costituzione di una o più comunità energetiche. La nascita della Comunità energetica si basa sulla partecipazione aperta e volontaria con l'obiettivo di generare non tanto profitti finanziari, ma piuttosto di fornire benefici ambientali, economici o sociali a livello di comunità ai propri azionisti o membri o alle aree locali in cui opera.


I benefici previsti
Sono ipotizzabili detrazioni fiscali sugli impianti fotovoltaici pari al 50% delle spese sostenute (fino ad un massimo di 96 mila euro) e in caso di Superbonus sui primi 20 kW dell’impianto si applica una detrazione del 110%. É previsto inoltre un premio dal GSE sull’energia condivisa di 110 euro per MWh per 20 anni. Per quel che riguarda i vincoli previsti, sia i consumatori sia gli impianti di produzione devono essere connessi alla stessa cabina di trasformazione. Inoltre, gli impianti devono essere nuovi (con entrata in esercizio successiva al 01/03/2020), alimentati da Fonti Rinnovabili e con potenza non superiore a 200 kW per impianto.

 

Leggi anche...
POLEMICHE

Infuriati gli animalisti: "Un provvedimento inutile e non risolutivo".

Bandi

Torna il premio dedicato allo sviluppo sostenibile

GREEN MOBILITY

La proposta di legge ipotizza di rendere green la flotta statale, per un minimo del 70%.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155