SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
CORONAVIRUS

Tra restrizioni e colori, il nuovo Dpcm atteso per il 16 gennaio

9 Gennaio 2021
 

Si attende per il 16 gennaio un nuovo Dpcm che deciderà le sorti delle regioni italiane nel prossimo mese. Mentre da lunedì 11 gennaio entrano in vigore i nuovi ingressi delle regioni italiane nelle fasce di appartenenza, in base alla gravità della situazione pandemia da Covid-19 e alla velocità di diffusione dei contagi, con relative norme e divieti in costante aggiornamento. Vediamo le principali novità in arrivo: innanzitutto, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Calabria e Sicilia sono le uniche 5 regioni italiane a entrare in fascia arancione. E anche le altre zone d'Italia, al momento "gialle", restano sotto osservazione: in particolare il Friuli Venezia Giulia, il Piemonte, Bolzano, Trento, la Puglia e l’Umbria sono sorvegliate speciali e potrebbero cambiare colore se la situazione non dovesse accennare a migliorare.


Spostamenti tra Comuni ma non extra regione
I cittadini lombardi potranno muoversi liberamente nel Comune di residenza, ma solo nel rispetto del coprifuoco nazionale che rimane sempre dalle 22 alle 5 del mattino. Non sarà possibile circolare tra le Regioni - anche quelle in fascia gialla - se non per motivi di lavoro, salute, urgenza. Niente seconde case, quindi, o gite oltre i confini regionali. Tra le deroghe attese, quella per cui nelle regioni arancioni chi abita nei comuni con un massimo di 5.000 abitanti può spostarsi, ma solo in un raggio di 30 chilometri e senza andare nei capoluoghi di provincia. In quelle rosse si pensa invece di consentire le visite a parenti e amici a due adulti con minori di 14 anni e persone disabili per fare visita a parenti e amici.


Saldi sì, ma non nei centri commerciali
I negozi potranno rimanere aperti, così da consentire ai cittadini di usufruire dei saldi iniziati in Lombardia giovedì 7 gennaio. Diverso sarà per i centri commerciali che invece chiuderanno nuovamente nei fine settimana.

Bar e ristoranti sul piede di guerra
La scelta, al momento confermata, di mantenere anche nelle regioni gialle la chiusura dei ristoranti e bar alle 18, fa discutere e preoccupa operatori e associazioni di categoria (sempre consentito dopo questo orario soltanto l’asporto di cibi e bevande e la consegna a domicilio).
 

Palestre e piscine verso le aperture individuali?
Attese nei prossimi giorni arriveranno le nuove linee guida per piscine e palestre, al momento ancora impossibilitate ad aprire. L'idea è consentire l’apertura almeno per le lezioni individuali.

 

Leggi anche...
Bandi

Cofinanziati da Regione i progetti dei Piccoli Comuni per migliorare la sicurezza stradale

Trasparenza

Due articoli a distanza di un anno l’uno dall’altro raccontano l’introduzione del Foia

TESTIMONIAL

Il fuoriclasse milanista protagonista della nuova campagna di comunicazione anti-pandemia.

Transenne.net

Decoro Urbano e Sicurezza nella delimitazione delle aree, gestione dei flussi e delle capienze

Transenne.net fornisce prodotti in vendita e noleggio per transennare e delimitare aree pubbliche per gli usi ordinari di viabilità e per le esigenze straordinarie in caso di manifestazioni pubbliche, comprese soluzioni per gestire le “capienze” delle aree.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

STRATEC RT

Innovazione e sicurezza sulle strade del futuro

STRATEC RT rappresenta la rivoluzione nella tecnologia per la sicurezza delle barriere stradali, con sistemi brevettati ad alta protezione.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155