SEZIONE: ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
RICONOSCIMENTI

A Bergamo il Premio dei Presidenti per la cooperazione culturale Italia-Germania

18 Ottobre 2021
 

La città di Bergamo si è aggiudicata martedì 12 ottobre, nelle sale dell’Ambasciata Italiana a Berlino, il Premio dei Presidenti per la cooperazione comunale tra Italia e Germania: a riceverlo, dalle mani dei Presidenti della Repubblica Sergio Mattarella e Frank-Walter Steinmeier è stato il Sindaco Giorgio Gori, nella capitale tedesca in rappresentanza del territorio bergamasco e dei tanti enti coinvolti nel progetto presentato dal Comune di Bergamo. Insieme a lui il Sindaco di Ludwigsburg Matthias Knecht, la città tedesca partner del capoluogo orobico in questa iniziativa.


Un bando per rafforzare la cultura di pace
Il Premio è stato istituito per rafforzare la cultura di pace e la stabilità democratica in Europa, attraverso la promozione di iniziative a livello locale: “in particolare – si legge nel testo del bando - per accrescere la visibilità dell'impegno italo-tedesco a livello comunale riaffermando il valore della cooperazione comunale tra Germania e Italia, e a promuovere la collaborazione futura tra Comuni italiani e tedeschi.” “Io credo – ha sottolineato il Sindaco Giorgio Gori – che iniziative di questo genere siano da coltivare il più possibile: sono convinto che la cooperazione che parte e si sviluppa tra gli Enti locali, dal basso, possa rivelarsi molto efficace e produttiva per consolidare l’Unione Europea. La vicenda pandemica ci ha mostrato quanto sia importante fare parte di un’Europa forte e unita e soprattutto quanto le relazioni – anche tra città - siano importanti: il progetto che abbiamo presentato insieme alla città di Ludwigsburg contiene in particolare una scommessa sul ruolo delle giovani generazioni, al cui protagonismo affidiamo il futuro delle istituzioni europee e dell’amicizia tra i nostri popoli”


Al via un Consiglio Civico dei Giovani Post-Corona 
Il progetto presentato dall’Amministrazione di Bergamo – grazie al proprio ufficio di progettazione europea – lega il capoluogo orobico con la città di Ludwigsburg, con la quale da tempo il capoluogo orobico ha stretto una particolare patto di amicizia e collaborazione con un gemellaggio a livello provinciale. Bergamo e la città del Baden Württemberg costituiranno un “Consiglio Civico dei Giovani Post-Corona", che coinvolgerà 25 giorni bergamaschi e 25 giovani di Ludwigsburg (tutti al di sotto dei 30 anni) intorno agli eventi degli ultimi 14 mesi e alle proposte concrete da lanciare per i prossimi mesi. I ragazzi bergamaschi saranno scelti tra le centinaia di volontari del progetto BergamoXBergamo, attivato nei giorni più difficili dell’emergenza covid19 a supporto delle tante persone anziane e bisognose di assistenza e aiuto della città di Bergamo. Il valore dell’iniziativa si aggira intorno a 100mila euro, di cui 50mila saranno finanziate nell’ambito del Premio: il progetto avrà un periodo di attuazione di circa un anno, sotto la supervisione dell’Assessorato alle Politiche Sociali e dell’Assessore Marcella Messina.

Leggi anche...
ELEZIONI

In Lombardia sono 9 i comuni interessati dal secondo turno elettorale.

Fusioni

Sono 4 i Comuni nati dalla fusione di 11 Comuni, mentre in altri 6 ha prevalso il “no”

Assemblea Anci

Sindaci, amministratori, ministri e il capo dello Stato alla XXXVIII Assemblea Anci

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155