SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA - TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE
SOSTENIBILITA'

Urban Award 2020, al via la IV edizione

29 Settembre 2020
 

Anche quest'anno parte la IV edizione della "Urban Award 2020", iniziativa patrocinata da ANCI e ideata e promossa dalla dott.ssa Ludovica Casellati, direttrice del portale viagginbici.com. Tale iniziativa mette in gara tutti i Comuni italiani in materia di mobilità sostenibile, con l'obiettivo di innescare una gara virtuosa per premiare chi mette i cittadini nelle condizioni di utilizzare la mobilità dolce e in particolare la bicicletta negli spostamenti casa scuola e casa lavoro.


L'investimento sulle città del futuro
Negli ultimi anni i Comuni hanno iniziato a investire in mobilità dolce. Urban Award intende far conoscere le soluzioni che le amministrazioni stanno programmando o realizzando per consentire ai cittadini e ai turisti di incrementare l’utilizzo di biciclette e trasporti integrati per i propri spostamenti. Il tutto per favorire la mobilità sostenibile in grado di diminuire l’impatto ambientale generato dai veicoli privati. Il Premio prenderà in considerazione i progetti appena approvati o in essere dalle amministrazioni pubbliche. Verranno prese in considerazione anche le attività di comunicazione e sensibilizzazione attuate dai Comuni attraverso eventi e iniziative volte a promuovere l’uso della mobilità integrata, come bici e mezzi pubblici oppure incentivazione all’utilizzo della mobilità dolce anche integrata con il trasporto pubblico locale per una riduzione dell’uso dell’auto privata.


Il plauso di Decaro
“Incentivare la mobilità sostenibile, investire nei mezzi alternativi, diffondere la cultura delle due ruote sono sempre stati obiettivi della mia azione amministrativa e politica: sia quando ero un assessore ai Trasporti della mia città, sia nella mia breve esperienza parlamentare, sia da sindaco e da presidente dell’Anci - dichiara Antonio Decaro, presidente ANCI e Sindaco di Bari-. Credo che la sostenibilità sia un obiettivo da coltivare a maggior ragione in questa fase, quando ci si interroga su come cambiare le abitudini di vita delle città dopo l’esperienza del coronavirus. Credo che iniziative come l’Urban award, capaci di mettere in contatto esperienze locali differenti su questo tema, siano assolutamente da sostenere e condividere e mi auguro che tanti Comuni partecipino a questa quarta edizione, come hanno già fatto in quelle precedenti”.


Come presentare le candidature
Il Sindaco e/o un Suo delegato potrà presentare la candidatura del proprio Comune per le attività progettuali poste in essere (esempio: progetti di bike to work/bike to school, quelli di mobilità integrata, progetti di bike cargo per la logistica urbana, le attività di comunicazione e sensibilizzazione, da parte dell'amministrazioni di tali progetti, attraverso eventi ed iniziative volte a promuovere l'uso di mobilità integrata, etc) mediante l'invio dell'Application form e della documentazione fotografica come richiesta nel Regolamento entro e non oltre il 19 ottobre 2020 alla mail urban@viagginbici.com. La domanda di partecipazione dovrà contenere una descrizione del progetto supportata da materiale fotografico o video, che consenta alla giuria di valutare l’effettivo beneficio che deriva alla città e ai cittadini dal progetto presentato.
I Comuni vincitori saranno premiati in occasione della XXVII Assemblea Nazionale Anci, che si terrà in autunno. Al vincitore del Primo Premio, verranno regalate da alcune aziende italiane aderenti ad Ancma 30 una serie di biciclette. Regolamento e application form sono scaricabili dal sito di Anci, promotore dell'iniziativa.
Per qualsiasi chiarimento e/o info in merito è possibile contattare al 333/4621090 Loredana Cruciani.

 

Leggi anche...
STATISTICHE

In una piccola frazione della ValCamonica una realtà virtuosa, da sostenere.

ISTRUZIONE

Saranno innovative, sostenibili e inclusive. In totale in Italia ne verranno realizzate 216.

FINANZIAMENTI

C'è tempo sino a domani per le proposte di enti no profit attivi nel settore.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155