SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
AGEVOLAZIONI

Parte Ri-Vivi Lombardia, il bando per festival e rassegne all'aperto

16 Settembre 2020
 

C'è tempo sino al 30 settembre 2020 per presentare candidature per il bando Ri-Vivi Lombardia, concepito per finanziare progetti per la realizzazione di iniziative, eventi e manifestazioni culturali all’aperto della Lombardia (presso istituti e luoghi della cultura, ecomusei, luoghi riconosciuti o formalmente candidati dall’Unesco, luoghi di valore storico artistico e culturale), da realizzarsi entro il 31 ottobre 2020.
Beneficiari sono i soggetti di diritto privato senza finalità di lucro o con l’obbligo statutario di reinvestire gli utili nell’attività di impresa e con almeno una sede operativa in Lombardia, legalmente costituiti da almeno cinque anni alla data di pubblicazione del bando e che abbiano nello statuto finalità coerenti con il progetto presentato.


Tipologia di interventi ammissibili
Iniziative, eventi e manifestazioni culturali realizzate all’aperto presso istituti e luoghi della cultura, ecomusei, luoghi riconosciuti o formalmente candidati dall’Unesco, luoghi di valore storico artistico e culturale della Lombardia (chiostri, aree e parchi archeologici, piazze e giardini storici, cortili di palazzi storici, castelli, ecc.) di queste tipologie: spettacoli, rassegne, festival, mostre, visite guidate e itinerari guidati, incontri, laboratori e progetti educativi, da realizzarsi all’aperto in presenza di pubblico, nel rispetto delle norme vigenti in materia di sicurezza, entro il 31 ottobre 2020. La disponibilità del luogo individuato come sede dovrà essere formalizzata con un’attestazione del titolare o gestore dello stesso, qualora non coincida con il soggetto che presenta la richiesta. In assenza di tale documentazione, il progetto non sarà ammesso all’istruttoria di merito.
I progetti, per essere considerati ammissibili, dovranno avere un costo complessivo minimo pari a 8.000,00 euro.


Entità e forma dell’agevolazione
È stabilito un contributo a fondo perduto fino al 50% del costo del progetto fino a un massimo di € 10.000
Il contributo sarà erogato con le seguenti modalità:
    •    acconto, pari al 75% del contributo concesso, entro 45 giorni dalla data di approvazione del provvedimento di assegnazione del contributo
    •    saldo, pari al 25% del contributo concesso, entro 60 giorni dalla presentazione della rendicontazione e sua validazione da parte della UO/Struttura competente.

Scadenza
Sarà possibile presentare domanda sino alle 16:00 del 30 settembre 2020.

Leggi anche...
Studi e statistiche

Dai dati di Assolombarda emergono luci e ombre sull’andamento dell’economia nella nostra regione in questi mesi

IDEE

Un progetto di arte diffusa che promuove luoghi di grande fascino, spesso dimenticati.

IDEE

Un progetto di arte diffusa che promuove luoghi di grande fascino, spesso dimenticati.

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

STRATEC RT

Innovazione e sicurezza sulle strade del futuro

STRATEC RT rappresenta la rivoluzione nella tecnologia per la sicurezza delle barriere stradali, con sistemi brevettati ad alta protezione.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155