SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
COMUNICAZIONE

Anche gli emoji cambiano, ai tempi del Corona Virus

29 Aprile 2020
 

L'agenzia pubblicitaria newyorkese &Walsh ha creato una serie di emoji (i simboli che possiamo aggiungere a conversazioni what's app, post di Facebook e Instagram, ecc...) dedicati al periodo che stiamo vivendo e quindi strettamente connessi all'emergenza Corona Virus. I simboli disponibili, più di un centinaio, spaziano dalla signorina che con una mossa di arti marziali scaccia il virus, alla carta igienica, bene all'apparenza preziosissimo e di difficile approvvigionamento di questi tempi. E non mancano il gel sanificante per le mani e i lavoratori del sistema sanitario vestiti da super eroi.


Jessica Walsh, titolare dell'agenzia, ha spiegato: "Ho voluto dedicare questi emoji a diversi aspetti della nostra nuova quotidianità, dal lavoro da casa ai sentimenti generalizzati di stress, confusione. E ho pensato di utilizzarli anche per ricordare quali distanze di sicurezza bisogna tenere. Un modo "leggero" di comunicare in questo periodo, ideale - per le generazioni più giovani ma non solo - per trasmettere con semplicità come stiamo vivendo l'emergenza". (VV)

Leggi anche...
IStruzione

Evento a Milano il 13 ottobre promosso da RisorseComuni

LAVORO AGILE

Il primo accordo con Inail firmato in Italia prevede oltre 2mila ore di lavoro fuori ufficio.

da ANCI LOMBARDIA
Europa

Presentata a Milano la call del piano UrbAct su infrastrutture, economia, società e ambiente.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155