SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - AMBIENTE, ENERGIA
APPUNTAMENTI

Milano Green Forum: Non dimentichiamoci dell'ambiente!

13 Novembre 2020
 

Va in scena il 20 novembre, in modalità rigorosamente digitale, l'edizione 2020 di Milano Green Forum: convegni, incontri, riflessioni sul tema della sostenibilità, in un momento in cui - sotto il peso dell'emergenza Covid 19 - questo aspetto sembra aver perso di importanza nella lista delle priorità da affrontare. Speaker nazionali e internazionali evidenzieranno quanto la natura globale delle tematiche ambientali è oggi fondamentale per stimolare un dibattito strategico per lo sviluppo sostenibile nazionale e condivideranno idee, conoscenze e progetti per aumentare la consapevolezza dei differenti interlocutori sull’importanza di continuare a parlare di ambiente. Il programma della seconda edizione fa emergere l’impegno degli organizzatori di utilizzare differenti linguaggi per raggiungere contemporaneamente aziende, istituzioni, comunità e mondo scientifico: temi tecnici, come la gestione del rischio ambientale, la finanza sostenibile, l’utilizzo delle etichette ecologiche per prodotti e servizi, si intrecciano a temi di più ampio respiro come i diritti delle piante, l’economia circolare, la decarbonizzazione e il ruolo delle Fondazioni nella transizione ecologica.


Contenuti di valore e nuove modalità di fruzione
Fare rete, conoscere e lasciarsi ispirare
sono gli obiettivi che l’evento intende perseguire e che si presenterà con una nuova veste grafica ispirata all’arte e alla pittura. Il Milano Green Forum riunirà, con collegamenti da oltre 30 Paesi, speaker, influencer, referenti istituzionali, manager che supportano la diffusione della cultura della sostenibilità e delle buone pratiche in campo ambientale. Anche il programma offrirà nuove modalità di fruizione: il supporto digitale consentirà ai partecipanti di avere accesso a oltre 12 ore di contenuti multimediali, suddivisi in Panel convegnistici e i Green Voice, interviste in pillole dei principali opinion leader del settore. È presente anche una live chat per fare B2B tra visitatori.


Al centro dell'evento, il Green Deal
Focus della seconda edizione sarà il Green Deal, “la nostra nuova strategia per rendere sostenibile l'economia dell’UE e per diventare il primo continente a impatto climatico zero", spiega Massimo Gaudina, capo della Rappresentanza a Milano della Commissione europea. "Realizzeremo questo obiettivo solo trasformando le sfide climatiche e ambientali in opportunità in tutti i settori economici e negli stili di vita dei cittadini. Mentre nei paesi di tutta Europa si assiste ad una recrudescenza dei casi di Covid-19, dobbiamo ricordare che il cambio di paradigma del Green Deal e il Next Generation EU saranno l'ossigeno della ripresa. La salute del pianeta e quella dei cittadini vanno di pari passo e solo attraverso il coinvolgimento di tutti, anche a livello locale, potremo rispondere a queste sfide". “Nell’anno in cui anche la Cop26 è stata rimandata, è sembrato ancora più urgente che il dibattito ambientale del Milano Green Forum non si arrestasse. L’edizione 2020”, aggiunge Federico Manca, fondatore del Milano Green Forumè un’edizione digitale che sfrutta l’assenza di confini fisici per arrivare ad un pubblico sempre più vasto. Stand virtuali da visitare, Green Talk a cui partecipare, Green Voice attraverso cui farsi ispirare: non resta che iscriversi, perché il Milano Green Forum parla a tutti!”.

 
In programma anche la strategia per la sostenibilità di Regione Lombardia
Agli interlocutori verranno rivolte le stesse tre domande: una sulla transizione ecologica, due domande personali sull’impegno dei singoli, per realizzare brevi contributi video in cui gli opinion leader selezionati trasmettono agli uditori spunti di riflessione. Tra questi Bill McKibben - Fondatore di 350.org, Peggy Branningan – Direttore del Global Environmental Sustainability di LinkedIn Corporation, Sandrine Dixson-Declève - Co-Presidente del Club of Rome, Beppe Sala - Sindaco di Milano, Mathis Wackernagel, Fondatore del Global Footprint Network.
Fin dalla prima edizione, il Milano Green Forum ha dimostrato un forte legame con il territorio milanese confermato anche per l’edizione 2020: infatti durante la mattinata sarà presentata la strategia per la sostenibilità della Regione Lombardia, a cui seguirà un workshop sull’educazione ambientale organizzato dalla Fondazione Lombardia per l’ambiente. Inoltre, nel pomeriggio è prevista una plenaria dedicata al settore della moda sostenibile, uno dei settori più strategici per l’economia della città di Milano.

 

Grazie all’utilizzo di una piattaforma virtuale, tutti i contenuti presenti live il 20 di novembre, rimarranno disponibili gratuitamente fino al 20 dicembre 2020.
L’evento, con il patrocinio della Reale Ambasciata di Danimarca, dell’Ambasciata del Canada in Italia, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Fondazione Cariplo, e della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, è supportato da BlackRock, Bosch e dall’Istituto di Commercio Estero come Innovation Sponsor. (SM), (VV)

Leggi anche...
ARREDO URBANO

Si basa sulle linee guida di “Urban Care” elaborate dall’Amministrazione con l’Ordine degli Architetti ed enti terzi.

Mobilità

Squadre cittadine di ciclisti urbani si sfidano a chi percorre più chilometri in un mese

STUDI

Un laboratorio di idee e proposte per accelerare l’innovazione in edilizia e stimolare proposte politiche.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Iterchimica

Strada duratura,
sicura ed ecologica.
Dalla progettazione al cantiere.

Iterchimica è un’azienda italiana che da oltre 50 anni mette a punto prodotti hi-tech ed ecosostenibili per la realizzazione di pavimentazioni stradali con prestazioni ottimali e durevoli.

Grazie alla sua esperienza è diventata un’eccellenza del settore, fornendo i suoi prodotti a più di 90 paesi in tutto il mondo.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155