SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
Formazione

Valorizzare i "Beni Confiscati": due webinar per i Comuni lombardi

6 Ottobre 2020
 
Il ciclo di corsi Legalità in Comune “Beni Confiscati” per favorire lo sviluppo di risorse, competenze e sensibilità nei Comuni lombardi intende approfondire i diversi aspetti della destinazione e assegnazione dei beni immobili confiscati alla criminalità e destinati al patrimonio indisponibile dei Comuni. 
I “beni” sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata hanno raggiunto negli ultimi anni una dimensione economica e finanziaria tale da rendere necessario un complesso di interventi per il loro recupero, valorizzazione e reinserimento nel circuito civile e sociale. Si tratta di un intervento per lo sviluppo territoriale grazie alla restituzione alla collettività dell’utilizzo di tali beni. 
Polis Lombardia e ANCI Lombardia, nell’ambito della Scuola per gli Enti Locali, nata nel marzo 2016, hanno pertanto previsto un programma di formazione dedicato ai Comuni e agli Enti del Terzo Settore appartenenti all’area metropolitana composta da 132 Comuni, ai quali si aggiungono i Comuni coinvolti nel progetto Pilota cofinanziato da Fondazione Cariplo che si trovano in Provincia di Pavia (Gerenzago e Vigevano) e di Monza Brianza (Seregno). I risultati dal progetto Pilota hanno evidenziato la necessità di fornire ai Comuni degli strumenti operativi che aumentino le capacità di valutare progetti e di supporto alla redazione di Bandi di Concessione d’uso e di Contratti di Concessione agli Enti del Terzo Settore. 
Il Progetto prevede la realizzazione di tre differenti tipologie formative: ai webinar, caratterizzati da un approccio più teorico, e ai Laboratori, che avranno lo scopo di condividere esigenze pratiche, si aggiungono i Moduli formativi, pillole di 15 minuti, utili per l’approfondimento dei temi trattati. 
 
Le ultime novità sulla destinazione dei beni immobili
Il primo webinar si terrà martedì 13 ottobre 2020, dalle ore 9.30 alle 11.00 su piattaforma online GoToWebinar.
Nel 2011 è stato emesso il Decreto Legislativo 6 settembre 2011, n. 159 - Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia (CAM), fornendo un quadro unitario alle misure di Prevenzione.
Dal 2011 ad oggi il Decreto ha avuto molti aggiornamenti. L’ultimo in ordine di tempo e di importanza è costituito dalla Legge 161/2017 che ha introdotto molte novità, alcune delle quali interessano i beni immobili confiscati alla criminalità.
Il webinar vuole fornire gli elementi per comprendere le più importanti modifiche del CAM che impattano la gestione dei beni immobili. Questo al fine di facilitare l’Ente Locale nel percepire nella “giusta ottica” tutti i beni destinabili e i beni ancora in iter giudiziario (sequestro, confisca di 1° grado, 2° grado e confisca definitiva) presenti sul proprio territorio.
Il programma prevede: 

Saluti di apertura

Riccardo De Corato, Assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia
Virginio Brivio, Componente Consiglio Direttivo Regionale Anci Lombardia
Intervengono:

Dott. Fabio Roia – Presidente Vicario del Tribunale di Milano e Presidente della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano
Paola Pastorino - Presidente Associazione Manager WhiteList
Per partecipare al webinar (Codice Evento: WBC1) è necessario iscriversi al seguente link: https://attendee.gotowebinar.com/register/976627319566640142 

ANBSC e l’assegnazione provvisoria di beni immobili
Il secondo appuntamento è previsto per giovedì 22 ottobre, dalle ore 9.30 - 11.00.
La missione dell'ANBSC è quella di farsi garante della corretta destinazione dei beni confiscati alla criminalità rispetto ai dettami del Codice Antimafia.
La presa in carico del bene da parte dell’Agenzia avviene a seconda della normativa applicabile al caso specifico, in diverse fasi dell’iter giudiziario della confisca (primo grado, secondo grado, definitività). Dalla definitività della confisca inizia l’iter della destinazione del bene. L’Agenzia gestisce tutte le attività richieste dal Codice Antimafia per indirizzare le criticità sui beni, al fine di attuare il procedimento di destinazione, che, nel caso di immobili, prevede la destinazione al patrimonio indisponibile degli Enti Locali.
Il webinar chiarisce i collegamenti e le procedure seguite dall’Agenzia e le ricadute sull’operato degli Enti Locali. L’evento ha l'obiettivo di esplicitare gli articolati meccanismi per la destinazione di beni immobili che confluiscono al patrimonio indisponibile dei Comuni.
Interverranno: 
Dott. Roberto Bellasio – ANBSC Beni Immobili Nord Italia
Paola Pastorino - Presidente Associazione Manager WhiteList
Per partecipare al webinar (Codice Evento: WBC2) è necessario iscriversi al seguente link: https://attendee.gotowebinar.com/register/440552728994043659 
Leggi anche...
LEGALITA'

Il 47% dei ragazzi under 18 gioca alle slot almeno una volta al mese, nonostante i divieti.

Anticorruzione

Da gennaio a maggio di quest’anno sono raddoppiate le segnalazioni di whistleblowing

Lotta alla mafia

La Regione invita privati cittadini ma anche Comuni, scuole e altri a presentare proposte di riutilizzo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155