SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE
OLIMPIADI

Milano-Cortina 2026: insediato il primo tavolo tecnico

12 Luglio 2019
 

Si è insediato oggi a Palazzo Lombardia il primo Tavolo tecnico in vista dell'organizzazione delle Olimpiadi invernali del 2026. Dopo il saluto del presidente Fontana, Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha incontrato i membri della Commissione del Cio che accompagnerà nei prossimi anni il percorso di Milano-Cortina 2026. Con loro anche i componenti del 'Comitato esecutivo' che si è occupato della candidatura italiana, tra cui Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega ai Grandi eventi sportivi. "Ho riscontrato -spiega Rossi - un clima molto positivo di dialogo e grande flessibilità. Con il Cio collaboriamo affinchè si riducano il più possibile i costi, in linea con le regole dell'Agenda 2020, facendo tesoro delle esperienze passate, un concetto, questo, per noi molto importante perché in linea con quello che abbiamo sempre detto". "I prossimi incontri - ha chiarito Rossi - interesseranno vari tavoli tecnici, in cui saranno trattati diversi temi, a partire dai trasporti. Poi l'appuntamento ufficiale più importante sarà quello del 10-11 dicembre, qui a Milano, in cui è previsto anche un momento con il presidente del Cio, Thomas Bach, e a cui penso ci presenteremo già con una struttura operativa definita".


Nodo centrale: le infrastrutture per collegare Milano e Valtellina
Al centro del primo tavolo di confronto, il tema dei collegamenti fra le sedi delle gare in Valtellina e Milano. "C'è tanto da fare per la Lombardia. Il territorio - ha sottolineato Rossi - chiede delle infrastrutture e l'appuntamento con i Giochi ci permetterà di velocizzare alcuni processi. Penso per esempio a importanti opere viarie stradali già programmate, come il completamento della tangenziale di Sondrio, o ad altre di tipo ferroviario. Abbiamo già in progetto una serie di lavori che permetteranno di ridurre sensibilmente la durata del viaggio tra Milano e Tirano, ma è solo l'inizio".
Il presidente del Coni Malagò, infine, si è soffermato su un punto preciso del saluto di  Attilio Fontana: "Particolarmente apprezzata è stata la sua affermazione 'chi ha tempo, non aspetti tempo', una filosofia che sposiamo a pieno e sarà alla base del nostro modo di agire". Quindi, come prossimo passo operativo, ha anticipato un imminente incontro a Palazzo Chigi, tra i principali soggetti coinvolti nell'organizzazione delle Olimpiadi. (VV)

Leggi anche...
Territorio

Beneficiari gli Enti fino a 15mila abitanti

Territorio

Torna d'attualità il tema della fragilità idrogeologica

FINANZIAMENTO

La quota è destinata ai partecipanti al bando del 2018 per la manutenzione urgente del territorio.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

Cassa Depositi e Prestiti SpA - Group Real Estate

Far crescere il Paese e' il nostro impegno

Il Gruppo Real Estate (GRE) di CDP si propone quale global coordinator degli Enti Locali al fine di ricercare soluzioni di sistema, innovative e necessarie alla trasformazione del patrimonio da elemento di costo ad attivo, passando anche attraverso processi di razionalizzazione ed ottimizzazione degli assets.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155