SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE
OPPORTUNITA'

Bando Viaggio In Lombardia: ecco i 18 progetti finanziati

13 Maggio 2019
 

Sono stati pubblicati sul BURL (Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia) i progetti finanziati dalla Regione nell'ambito del bando 'Viaggio #inLombardia'. Le iniziative selezionate sono 18, sostenute con una dotazione finanziaria complessiva di 880.000 euro. Di queste, 9 fanno parte della 'Linea Borghi' con 373.960 euro destinati a comuni lombardi con totale residenti inferiore o pari a 15.000 abitanti; altri 9 della 'Linea Aggregazioni' con 506.039 euro destinati a partenariati composti da almeno due enti locali lombardi. In totale, sono 59 le domande pervenute agli uffici regionali: 24 per la Linea Borghi, 35 per la Linea Aggregazioni.

 

Le finalità del bando
L'obiettivo di Viaggio #inLombardia è promuovere e sostenere i borghi e, in generale, gli enti locali lombardi, per valorizzare il potenziale di attrattività turistica della regione, sviluppare prodotti turistici esperienziali e rafforzare i flussi di visitatori sul territorio. Tra gli interventi oggetto di 'Viaggio #inLombardia' figurano la realizzazione di attività di comunicazione (pianificazione media, press e blog tour, attività di ufficio stampa...), azioni b2b (educational sul territorio, partecipazione a fiere o workshop...), la declinazione di itinerari tematici esperienziali


I progetti assegnatari del finanziamento
Per la 'Linea Borghi', un progetto proviene dalla provincia di Bergamo (Alla scoperta dei misteri dell'Adda - Comune di Canonica d'Adda), un altro dalla provincia di Brescia (Gardagusto - Comune di Toscolano Maderno), uno dalla provincia di Mantova (#escape#discover#taste - Comune di San Benedetto Po), uno dalla provincia di Milano (Percorsi del gusto e del paesaggio lungo i Navigli di Leonardo - Comune di Zibido San Giacomo), uno dalla provincia di Varese (Angera Hub del Lago Maggiore - Angera), due da Como (Cadorago Arte in Strada - Comune di Cadorago e Semplicemente Autentici - Gravedona e Uniti), due da Sondrio (Le Valli del Bitto, una montagna da mangiare e da vivere - Comune di Gerola Alta e Storie ed emozioni da vivere insieme - Comune di Piuro).

Per la 'Linea Aggregazioni', quattro progetti sono della Bergamasca (uno coinvolge i Comuni di San Pellegrino Terme, Averara, Cusio, Dossena Zogno; uno la Comunità Montana di Scalve, i Comuni di Ardesio, Gandellino, Gromo, Parre, Valbondione, Valgoglio; un altro i Comuni di Cisano Bergamasco, Sotto il Monte Giovanni XXII, Torre de' Busi; il quarto Scanzorosciate, Torre de' Roveri, Albano Sant'Alessandro, Chiuduno, Seriate); due sono del Comasco (il primo presentato dai Comuni di Tremezzina, Menaggio, Bellagio e il comune lecchese di Varenna; il secondo coinvolge i Comuni di Centro Valle Intelvi e Alta Valle Intelvi); uno del Lecchese (Unione di Bellando e Vendrogno, Taceno e Parlasco); uno proviene dal Mantovano (con i Comuni di Sabbioneta, Pomponesco e l'Unione di Comuni Terra dei Gonzaga); uno dalla provincia di Sondrio (Unione dei Comuni della Valmalenco, Unione dei Comuni di Spriana e Torre di Santa Maria, Chiesa in Valmalenco, Lanzada, Caspoggio, Torre Santa Maria, Caspoggio). (VV)

Leggi anche...
covid-19

Online un numero speciale con le testimonianze dai territori

Emergenza

La pandemia ha messo in ginocchio molti Comuni e ancor più quelli a vocazione turistica

Covid-19

Testo e allegati disponibili online

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

STRATEC RT

Innovazione e sicurezza sulle strade del futuro

STRATEC RT rappresenta la rivoluzione nella tecnologia per la sicurezza delle barriere stradali, con sistemi brevettati ad alta protezione.

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155