SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
FUTURO

A Milano è di nuovo il momento della Digital Week

2 Marzo 2019
 

Dal 13 al 17 marzo a Milano sarà di nuovo tempo di #MilanoDigitalWeek. Quattro giorni di dibattiti, seminari, mostre, performance, spettacoli e workshop dedicati al tema delI'Intelligenza Urbana e alla trasformazione digitale, aperti a tutti i cittadini. L'appuntamento, che nel 2018 ha visto coinvolte 250 sedi e oltre 400 iniziative, è promosso dal Comune di Milano – Trasformazione digitale, e realizzato da Cariplo Factory, IAB Italia e Hublab, con il patrocinio di Fondazione Cariplo. Sono numerose le sedi universitarie coinvolte, dal Politecnico di Milano, all'Università degli Studi di Milano, a Bicocca e Bocconi, ad Accademia di Belle Arti di Brera, IED Milano, NABA Nuova Accademia di Belle Arti e Iulm. Con loro, aziende che partecipano alla manifestazione con visite guidate e workshop di aggiornamento e formazione. La sede principale di #MilanoDigitalWeek sarà BASE Milano con La Triennale di Milano e il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, dove saranno attivati progetti e attività condivise.


I'Intelligenza Urbana e l'impatto sulla vita pubblica
Il tema dell'edizione 2019 è l’Intelligenza Urbana, che abbraccia la moltitudine di tecnologie e applicazioni che trasformano la città, il lavoro e le relazioni umane, impattando sulla vita pubblica e privata dei cittadini, su i servizi a loro dedicati e anche sul contributo che i cittadini stessi, a partire dalle loro competenze ed esperienze, portano alla vita della comunità. “Milano Digital Week 2019 parte dal fatto che la città è una piattaforma, un elemento ordinatore. Un elemento di sviluppo del singolo come della collettività. Il tema principale è quello dell’intelligenza urbana perché la città si nutre, appunto, di tutte le forze, di tutte le diversità, delle interazioni tra gli individui e la comunità. È l’intelligenza che si attiva, ovviamente, là dove nascono l’educazione, la formazione, la didattica. Oppure nei luoghi in cui si coordinano i momenti regolatori e di controllo: le centrali per la mobilità, gli ambiti che presiedono alla sicurezza, alla macchina produttiva e a quella dell’assistenza. Intelligenza urbana è anche quell’impresa collettiva che consente di progettare e di rendere materia o servizi il progetto. E ancora, è quell’intelligenza che presiede al tempo libero, che si frammenta in tanti rivoli. La trasformazione digitale trasforma anche l’intelligenza, e l’intelligenza rende diversa ogni giorno questa trasformazione. Vi inviatiamo a vedere questa trasformazione, in fondo è opera vostra", spiegano gli organizzatori. (VV)

Leggi anche...
IDEE

C'è anche Palazzo Lombardia tra gli spazi che dal 9 al 14 aprile si trasformeranno in hub della creatività.

AGEVOLAZIONI

Andranno investiti in Asset, per imprese produttive, distribuzione commerciale, turismo e servizi.

Comuni

Online il nuovo numero della rivista per gli Amministratori locali

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155