SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
Agricoltura

Nutrie: Regione scrive ai sindaci e auspica un gioco di squadra

30 Luglio 2018
 

Continua il confronto tra Regione e Comuni per individuare una strada che possa portare al contenimento della diffusione delle nutrie.
In questi giorni l'Assessore lombardo all'agricoltura, alimentazione e sistemi verdi, Fabio Rolfi, ha inviato una lettera a 350 sindaci lombardi, alle Province di Brescia, Mantova, Cremona e Lodi, alla Città metropolitana di Milano, alle Ats, agli enti Parco, ai Consorzi di bonifica e alle associazioni di categoria, auspicando un coordinamento per "fare gioco di squadra e risolvere il problema", poichè "la nutria in Lombardia deve essere contenuta in maniera più incisiva", e ricordando come è già stato "chiesto al Governo di dedicare un fondo specifico a questa emergenza". 

Il fenomeno
I numeri del fenomeno sono quanto mai allarmanti, basti pensare che nel 2017 in Lombardia sono state prelevate 85393 nutrie: 1598 in provincia di Bergamo, 13815 in provincia di Lodi, 632 in provincia di Pavia, 24841 in provincia di Cremona (dove si era pensato anche a un loro utilizzo in cucina), 14950 in provincia di Brescia e 29557 in provincia di Mantova.
Questi dati "ci dicono che l'attività messa in atto finora non è sufficiente. Ricevo quotidianamente dagli agricoltori fotografie di campi devastati da questo roditore", ha evidenziato Rolfi nella sua lettera.

Anche Anci Lombardia coinvolta
Il messaggio ai sindaci segue la prima seduta del tavolo nutrie, che si è tenuta lo scorso 9 luglio, alla quale aveva partecipato anche Anci Lombardia, e dove è stata annunciata l'intenzione di realizzare protocolli territoriali. (LS)

Leggi anche...
FINANZIAMENTI

Sarà destinato a proposte di attività in tema, da sviluppare in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione.

Informazione

Online il numero da scaricare con notizie e approfondimenti per i Comuni

Cultura

Un’altra produzione editoriale è da oggi disponibile sul sito di Ancilab

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

Bosch Energy and Building Solutions Italy S.r.l.

Bosch: nuova energia ai tuoi progetti

Bosch Energy and Building Solutions Italy è la Energy Service Company (ESCo) del Gruppo Bosch. Offre soluzioni energetiche integrate studiate per le specifiche esigenze: progettazione, realizzazione, gestione e finanziamento di impianti tecnologici. Un partner unico a cui affidarsi per risultati efficienti, reali e misurabili.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155