SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA - TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
Sisma 2012

Tra ricordi e sviluppi futuri, la visita di Attilio Fontana a Moglia

30 Giugno 2018
 

Una giornata calda di fine giugno a Moglia, in provincia di Mantova, uno dei Comuni del cosiddetto cratere, termine improprio per indicare l’area più colpita dal terremoto del 2012.
 

Per le strade del Paese si muove un consistente gruppo di persone guidato dal Sindaco Simona Maretti in cui spiccano le fasce tricolori dei Sindaci degli altri Comuni che hanno condiviso la sorte di Moglia. Fra loro sono presenti due persone che sei anni fa camminavano tra le macerie, portando non solo la solidarietà ma anche le iniziative di Anci Lombardia: Attilio Fontana e Pier Attilio Superti,  rispettivamente all’epoca Presidente e Segretario generale dell’Associazione. Come ricordava Superti nella prefazione del volume “Un sisma da non dimenticare”, edito da AnciLab,  “Anci Lombardia si è posta subito al lavoro a fianco degli amministratori comunali, dapprima lanciando e sostenendo iniziative di solidarietà come per esempio Adotta un Comune e successivamente, in tempi brevi, organizzando attività tecnico-amministrative di supporto”.
 

In questo fine giugno i nostri due sono ancora qui, in altre vesti: Fontana, Presidente di Regione Lombardia, e Superti, Direttore dell'Area di funzione specialistica Programmazione e Relazioni Esterne e Vicario del Segretario generale della Presidenza.

Sono qui a visitare gli ultimi cantieri e a portare solidarietà ma soprattutto impegni per quest’ultimo sforzo di ricostruzione e per supportare un territorio che nel ricostruire ha posto grande attenzione alla crescita economica. I Sindaci hanno così colto l’occasione per sollecitare Regione a intervenire su elementi che possono favorire ricostruzione e sviluppo.

(SM)

 

Leggi anche...

Firmato un protocollo d’intesa tra ANCI e FederlegnoArredo per la diffusione delle tecnologie costruttive in legno

I dati del Centro Studi di Confcommercio segnalano il miglioramento della domanda, sostenuta da un nuovo ciclo di acquisti di beni durevoli.

E' stata pubblicata sul BURL la circolare che chiarisce gli aspetti applicativi della normativa regionale e statale in materia di impianti di distribuzione carburanti.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155