SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Innovazione

I contatori dell'acqua saranno letti dai droni

15 Febbraio 2018
 

Parte da Cinisello Balsamo il primo esperimento di lettura dei contatori dell’acqua con i droni. Grazie al binomio droni e contatori di nuova generazione, chiamati smart metering, tutte le letture saranno effettuate su dati effettivi, mensili anziché annuali, e non più porta a porta, ma a distanza, nel totale rispetto della privacy.

Un’iniziativa unica in Italia, lanciata dal Gruppo Cap (nell'immagine il presidente Alessandro Russo con un drone utilizzato a Cinisello Balsamo), che ha preso il via a febbraio coinvolgendo subito quattro comuni dell’hinterland milanese (a partire da Cinisello Balsamo), che diventeranno 10 nei mesi successivi, con l’obiettivo di arrivare entro il 2019 a oltre 100 mila contatori installati con un investimento di 18 milioni di euro.

 

Come funziona

I droni, generalmente due ultraleggeri (300 grammi), pilotati a distanza sorvolano le case e catturano grazie a speciali sensori i segnali emessi dai contatori smart (sistemi che consentono la telelettura e la tele-gestione da remoto). In tempi rapidi, circa 10 minuti, e con soli due voli. Vengono così raccolte tutte le letture che il sistema computerizzato associa in tempo reale al codice cliente, così da generare una fatturazione più trasparente e precisa possibile. I droni, inoltre, sorvolando i centri abitati a un’altezza di 120 metri, hanno il vantaggio di raggiungere zone difficilmente accessibili.

La lettura con i droni avviene in modo semplice e sicuro, il volo avviene in aree e corridoi di volo studiati appositamente per la migliore rilevazione dei dati. Con questo sistema i cittadini potranno contare su bollette con dati puntuali sulla base di letture effettive e non più di letture presunte. Inoltre, il sistema garantisce risparmi di tempo: a Cinisello Balsamo, per esempio, si possono rilevare i dati di 3000 contatori in meno di un’ora, mentre prima era necessario qualche giorno.  

(SM)

Leggi anche...
GREEN

Nuovi tricicli in circolazione, alimentati elettricamente al 100%, con 60 km di autonomia.

Il progetto arriva da Bergamo dove un gruppo di ragazzi stanno portando avanti l’iniziativa allo scopo di contrastare lo spreco alimentare e in particolare di recuperare il pane non consumato.

Formazione

Le novità del Cad e l’impatto organizzativo e operativo per le pubbliche amministrazioni locali

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155