SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
CLASSIFICHE

Bandiere Arancioni del Touring: 13 sono in Lombardia

24 Gennaio 2018
 

Sono 227 i borghi italiani insigniti della Bandiera Arancione, certificazione rilasciata dal Touring Club Italiano per il triennio 2018-2020 ai luoghi che si distinguono per la qualità turistico-ambientale. Un riconoscimento meritato per l’impegno e per il lavoro quotidiano di amministratori attenti e innovativi, che nel 2018 festeggia i 20 anni di attività.


Chi sono i borghi eccellenti
Il Touring seleziona e certifica attraverso questo progetto i borghi eccellenti dell’entroterra Italiano: località a “misura d’uomo” con meno di 15mila abitanti, luoghi speciali, magari ancora poco conosciuti, dove la sostenibilità ambientale, la tutela del territorio, il patrimonio artistico-culturale, la qualità dell’accoglienza si uniscono per regalare autenticità al viaggio. Touring ha sviluppato il Modello di Analisi Territoriale TCI, alla base del progetto Bandiere arancioni, che prevede che le località che presentano la candidatura vengano approfonditamente analizzate,  anche sul campo, attraverso la verifica di oltre 250 criteri di analisi, raggruppati in cinque macroaree. I Comuni candidati, inoltre, indipendentemente dall'esito dell’analisi, ricevono il Piano di miglioramento, che approfondisce le aree risultate non in linea con gli standard previsti dal Touring e indica le principali azioni da attivare per perfezionare e potenziare il sistema di offerta turistica locale.

 

In Lombardia 13 borghi in classifica
 Ad ad oggi la Toscana è la Regione più arancione d’Italia (con 38 riconoscimenti), seguita da Piemonte (28) e dalle Marche (21). In Lombardia si contano 13 località premiate: Almenno San Bartolomeo (Bg), Bienno (Bs), Bellano (Lc), Castellaro Lagusello (Mn), Chiavenna (So), Clusone (Bg), Gardone Riviera (Bs), Gromo (Bg), Menaggio (Co), Pizzighettone (Cr), Sabbioneta (Mn), Tignale (Bs), Torno (Co). (VV)

 

Leggi anche...
BIKE SHARING

In via Casati installate postazioni di parcheggio per le due ruote, in spazi concessi dal Comune.

Emergenza

La pandemia ha messo in ginocchio molti Comuni e ancor più quelli a vocazione turistica

Sul sito del Dipartimento per lo sviluppo e coesione nazionale del Governo è stato pubblicato il documento che costituisce la bozza preliminare della strategia per la zona.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155