SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - AMBIENTE, ENERGIA - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Cultura e ambiente

Nasce il primo parco letterario in Lombardia

25 Maggio 2016
 

Lecco, Galbiate, Merate, Casirate d’Adda, Vercurago, Trezzo sull’Adda, Cassano d’Adda, Pescarenico, Varenzago e Canonica d’Adda. Cosa hanno in comune? Sono luoghi interessati dalla vita e dalle opere di Alessandro Manzoni e, dal 24 maggio, dal Parco Letterario Manzoni e Adda Nord. Manzoni, pur nato a Milano, è cresciuto a Lecco e Galbiate, ha studiato a Merate, ha vissuto a Trezzo. E ha sposato Elisabetta Blondel di Casirate. Nella sua opera più famosa, i Promessi Sposi, si parla del fiume Adda e dei Comuni di Pescarenico, Varenzago, Cassano, Canonica. Sono tutti Comuni che fanno parte della comunità del Parco e molti hanno contribuito ha creare questa nuova realtà, mettendo a disposizione strutture che conservano traccia della storia manzoniana come l'Archivio Bassi di Trezzo sull’Adda, l'Archivio Manzoni Blondel di Casirate d’Adda e, soprattutto, Villa Manzoni di Lecco, Sede del Museo Manzoniano (nella foto).
Il Parco Letterario è stato inaugurato in occasione dell’International Parks Festival ed è il primo parco di questo tipo in Lombardia. “I Parchi Letterari”, come si legge nel sito a essi dedicato,  “sono parti di territori caratterizzati da diverse combinazioni di elementi naturali e umani che illustrano l'evoluzione delle comunità locali attraverso la letteratura. Sono i luoghi stessi che comunicano le sensazioni che hanno ispirato tanti autori per le loro opere e che i Parchi intendono fare rivivere al visitatore elaborando interventi che ricordano l'autore, la sua ispirazione e la sua creatività attraverso la valorizzazione dell'ambiente, della storia e delle tradizioni di chi quel luogo abita”.
Il Parco si estende dai territori rivieraschi dell’Adda, lungo il tratto a valle del lago di Como, includendo anche i laghi di Garlate e Olginate. L’area naturalistica più interessante è costituita dall’ampia zona umida della palude di Brivio. Particolarmente rilevanti gli aspetti archeologici e monumentali, con le opere di ingegneria idraulica come le chiuse di Leonardo (Trezzo sull’Adda), il ponte di Paderno e il villaggio operaio di Crespi d’Adda.

(SM)

 

Leggi anche...
Beni culturali

54 video RAI raccontano i siti italiani Patrimonio dell'Umanità

FINANZIAMENTI

Dopo turismo religioso ed enogastronomia è questo il nuovo ambito d'intervento dell'assessorato.

Librerie, biblioteche, scuole, spazi istituzionali, locali pubblici possono aderire alla campagna di promozione della lettura organizzata dal Centro per il libro, attraverso eventi di promozionali. Il format da preferire è quello della lettura condivisa.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155