SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA - TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
PROGETTI

Milano, al via una call per disegnare la città del 2030

9 Novembre 2018
 

Immaginare la Milano del 2030, proponendo progetti che riqualifichino lo spazio pubblico a partire dalle sue piazze, dai nodi di interscambio, dalle aree che il Piano di governo del territorio vuole rivitalizzare attraverso l’insediamento di grandi funzioni urbane e dalle aree ed edifici dismessi. È una call per idee aperta ad architetti, urbanisti e professionisti quella lanciata il 7 novembre 2018 dall’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran, presentando il PGT alla Commissione Urbanistica e Mobilità in vista della discussione in Consiglio comunale. Le proposte, naturalmente non vincolanti, dovranno rispettare gli obiettivi di sviluppo sostenibile del Piano. L’iniziativa si svolge in continuità con il percorso di ascolto della città avviato con i Laboratori per la costruzione del PGT, prima fase di contributi che ha consentito di avviare la discussione in Consiglio comunale sulla Milano del 2030.


Immaginare la Milano di domani, puntando sulle aree strategiche
“Come abbiamo fatto nel processo che ci ha portato alla definizione dell’Accordo di programma degli Scali ferroviari – dichiara l’assessore Maran -, per immaginare la Milano di domani e comprendere il cambiamento che verrà, vogliamo raccogliere proposte che interpretino gli obiettivi e le regole del PGT che ci aiutino a indirizzare meglio lo sviluppo di alcune aree strategiche della città. Pensiamo ad esempio a Loreto e alle tante possibili configurazioni che potrebbero rendere la piazza più bella e fruibile, o a come potrebbe cambiare Rogoredo con interventi di rigenerazione che valorizzino il potenziale dell’area dato dal grande livello accessibilità”.
La call, che sarà aperta a tutti i professionisti del settore che vogliano dare in forma volontaria il proprio contributo alla discussione, sarà pubblicata a breve sul sito del Comune di Milano, dove è già possibile consultare tutti i documenti relativi alla proposta di Piano di governo del territorio approvata dalla Giunta e in discussione nelle prossime settimane in Consiglio comunale. (VV)

Leggi anche...
L'Esperto

Una sintetica guida alla convenzione che Regione Lombardia mette a disposizione dei Comuni

CLASSIFICHE

Cavareno (TN) è il primo. Il comune lombardo premiato per la Gestione del Territorio.

Urbanistica

La rigenerazione urbana del centro città potrà contare sull’apporto de La Triennale di Milano

Bosch Energy and Building Solutions Italy S.r.l.

Bosch: nuova energia ai tuoi progetti

Bosch Energy and Building Solutions Italy è la Energy Service Company (ESCo) del Gruppo Bosch. Offre soluzioni energetiche integrate studiate per le specifiche esigenze: progettazione, realizzazione, gestione e finanziamento di impianti tecnologici. Un partner unico a cui affidarsi per risultati efficienti, reali e misurabili.

MM

Costruttori di citta'

Oggi MM è una delle più grandi e diversificate società d’ingegneria in Italia, con una crescente presenza internazionale, per fornire soluzioni su misura nella progettazione e riqualificazione degli ecosistemi urbani.

ROBERT BOSCH SPA

Utensili da giardinaggio professionali a batteria: le stesse prestazioni degli utensili a scoppio, con rumorosita' dimezzata.

La prima serie di utensili a batteria concepiti per le esigenze dei professionisti: Rasaerba, Decespugliatore, Soffiatore da Giardino, Tagliasiepi. Prestazioni e durata: Una batteria ad alta capacità per prestazioni di livello superiore. Carica rapida: Consente un utilizzo prolungato. Resistente alle intemperie: Per l'impiego in tutte le condizioni meteo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155