SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
FEDERALISMO

Brescia, bando green per l'energia elettrica

25 Agosto 2017
 

Brescia cambia le regole di gestione del bando per la fornitura di energia elettrica degli edifici pubblici: la gara d'appalto biennale, che riguarda il Comune di Brescia, l’ente Provincia, i 25 comuni della comunità montana Valle Sabbia e altri quindici municipi del territorio, introduce infatti importanti elementi green e smart, arrivando a premiare i fornitori di energia verde. Non è tutto: verranno, di fatto, bypassate le centrali d’appalto governative (Consip) e regionali (Arca), in favore di un innovativo sistema territoriale, modulato sulle esigenze degli enti locali, che generano risparmi di centinaia di migliaia di euro.
A spingere per l'introduzione del nuovo sistema è stata la Provincia, appoggiata dal Comune di Brescia e dalla Comunità Montana di Valle Sabbia. 



La gestione del bando e gli elementi da definire
A questo punto, si comincia con l’acquisizione di un apposito servizio di committenza ausiliaria, che costerà 56 mila euro. L’obiettivo è acquistare energia a prezzo ridotto (uno sconto di almeno il 3% rispetto a quanto stanno pagando ora gli enti) con un primo contratto che andrà dal 1 marzo 2018 al febbraio del 2020. La Provincia di Brescia "svolgerà la procedura di gara avvalendosi del sistema di negoziazione telematico Sintel, messo a disposizione dalla Regione Lombardia attraverso Arca Agenzia regionale centrale acquisti", recita la delibera approvata in Loggia il 1 agosto. Il Comune di Brescia avrà la responsabilità "di gestire tutta la fase di ideazione e progettazione della gara, inclusa la raccolta e l’aggregazione dei fabbisogni, nonché l’analisi del mercato, la predisposizione della documentazione di gara, sino all’aggiudicazione definitiva e la stipula del contratto quadro con il fornitore o i fornitori aggiudicatari".
Esiste anche la possibilità che vengano decisi più lotti, a seconda delle esigenze degli enti locali. L’ammontare della gara, che verrà estesa anche ai servizi d’illuminazione pubblica dei comuni che hanno contratti in scadenza, dovrebbe attestarsi su un ammontare di 8 milioni annui. (VV)

Leggi anche...
GREEN ECONOMY

L'indagine "Green PA: pratiche di consumo sostenibile a lavoro” realizzata da FPA ha indagato i consumi di 1200 dipendenti pubblici.

EMERGENZA SMOG

Investimenti concreti sul contenimento delle emissioni permetterebbero di dimezzare le vittime.

SOSTENIBILITA'

A NoLo un progetto di rigenerazione urbana di cittadini e attivisti del Collettivo Mobi.

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155