SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Beni culturali

Le Mura venete di Bergamo patrimonio dell’Unesco

10 Luglio 2017
 

Ne abbiamo parlato più volte su queste pagine e sulle pagine dell’edizione cartacea. L’ultima volta è stata esattamente un anno fa (Bergamo abbraccia le sue Mura per l'Unesco). E il 9 luglio la Commissione chiamata a dare il suo assenso per far entrare le Mura venete di Bergamo nel patrimonio Unesco ha risposto positivamente.

Il progetto Opere di difesa veneziane tra XVI e XVII secolo. Stato de Terra - Stato de mar che vede capofila Bergamo e comprende altre quattro città Peschiera e Palmanova per l’Italia, Zara e Sebenico per la Croazia e Cattaro per il Montenegro di tre nazioni diverse ha raggiunto l’obiettivo.

Come riporta l’Eco di Bergamo, anche il Sindaco Giorgio Gori è intervenuto all’assemblea con queste parole: "Desidero ringraziarVi per il riconoscimento attribuito alle Venetian Work of Defense delle nostre città. È per noi motivo di orgoglio e di responsabilità. Con la candidatura transnazionale, condivisa dalle nostre rispettive comunità, abbiamo voluto dare piena espressione ai valori di pace e cooperazione internazionale che ispirano l’Unesco. Da oggi il nostro impegno per la conservazione e la valorizzazione di questo nuovo gioiello del Patrimonio mondiale sarà ancora più grande".

(SM)

Leggi anche...
Beni culturali

Due giornate per vivere e divertirsi nei luoghi della cultura

CURIOSITA'

Cinexellum si rivolge ai cittadini tra 7 e 99 anni. Tra storia e reperti antichi si va alla scoperta della città.

Eventi

Organizzato dal Comune il festival Lebici, dedicato a un veicolo sempre più usato

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155