SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
SICUREZZA

Polizia Locale, Brescia adotta lo spray al peperoncino

26 Maggio 2017
 

"Per dotare gli agenti di nuove strumentazioni è necessario attivare moduli formativi ad hoc che migliorino le competenze specialistico operative e offrano una configurazione omogenea all'utilizzo". Così l'assessore regionale alla Sicurezza, Simona Bordonali ha contestualizzato l'accordo di collaborazione con il Comune di Brescia, grazie al quale Regione Lombardia finanzierà corsi di formazione per gli agenti di polizia locale, introducendo la possibilità di utilizzo dello spray al peperoncino. Il programma prevede l’aggiornamento e la formazione di circa 350 agenti per avviare azioni coordinate ed incisive su tutti gli ambiti legati alla sicurezza urbana: dal degrado delle periferie alla microcriminalità.

Un finanziamento formativo da 70mila euro
Grazie a uno stanziamento regionale di 70mila euro gli addetti all’ordine pubblico della città parteciperanno ai corsi in programma nel corso di un’iniziativa biennale 2017-2018 denominata “Piattaforma specifica” per assicurare la formazione professionale attraverso interventi mirati alle problematiche del territorio. (VV)

Leggi anche...
EUROBAROMETRO

Disoccupazione e crisi economica passano in secondo piano tra cittadini dei 28 stati membri.

L'Esperto - Antiriciclaggio

Differenze e possibili connessioni tra comunicazione alla Uif e denuncia di reato

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155