SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
IMMIGRAZIONE

Accesso alla Rete Sprar: terzo webinar Anci martedì 21 febbraio

14 Febbraio 2017
 

Continua l'attività di Anci per supportare i Comuni nella delicata fase di avvio del Piano nazionale di ripartizione richiedenti asilo e rifugiati e dell'adesione della rete Sprar.
Dopo il successo dei primi due webinar organizzati da Anci in collaborazione con la Fondazione Cittalia, le proposte formative continueranno martedì 21 febbraio con un seminario online dalle ore 10.30 alle ore 12 a cui ci si potrà iscrivere da questo link. Una volta registrati gli iscritti riceveranno, all’indirizzo mail specificato, le credenziali per accedere, alla data e l’ora dell’evento, all’aula virtuale.

Nel corso dei appuntamenti dell'1 e del 7 febbraio, introdotti da Matteo Biffoni, delegato Anci per l’Immigrazione e sindaco di Prato, sono stati presentati i principali aspetti del Sistema di protezione per rifugiati e richiedenti asilo e sono state illustrate le modalità per aderire alla rete Sprar.
I contributi dei partecipanti online ha permesso di raccogliere delle FAQ che saranno raccolte a breve in una pubblicazione. Nell'attesa sono disponibili le slides utilizzate nel corso dei webinar in merito alla rete Sprar e ai principi del piano di ripartizione.

Il contributo dello Stato ai Comuni
Buone notizie infine per i Comuni beneficiari del contributo di 500 euro per migrante ospitato previsto dal D.L. 193/2016.
Una nota esplicativa del Ministero dell’Interno conferma infatti l’assenza di vincoli di destinazione delle somme che i Comuni riceveranno, poichè "la disposizione normativa è da intendersi quale misura solidaristica dello Stato nei confronti degli enti comunali che nel corso degli anni hanno accolto richiedenti protezione internazionale, offrendo loro i servizi indivisibili erogati sul territorio alla comunità”.
Come evidenzia il Ministero, "le somme potranno essere liberamente impegnate per progetti di miglioramento dei servizi o delle infrastrutture utili e attesi da tutta la comunità locale". (LS)

Leggi anche...
BANDI

Il progetto "Generazione 2000. I contemporanei in classe" vuole per portare negli istituti 10 libri italiani scelti dagli studenti editi dal 2000.

SCAMBI

Il progetto per 15-34enni prevede un concorso video e un bando da oltre un milione di euro.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155