SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Turismo

Cerveno: primo albergo diffuso della Valle Camonica

8 Settembre 2016
 

Negli anni scorsi Giovanni Maculotti, ex Sindaco di Cerveno, Comune della media Valle Camonica, aveva progettato e ricercato i finanziamenti per restituire all’uso abitativo un immobile cadente del centro storico. Nel contempo aveva sollecitato analoghi interventi, anche privati ne i Comuni limitrofi così da formare una piccola rete di stanze in locazione turistica da gestire con un solo ufficio commerciale. 

Da luglio grazie ai finanziamenti della Comunità montana e della Regione Lombardia è così aperto il primo albero diffuso della Valle.
Grazie a questa formula è possibile recuperare i piccoli centri storici, le antiche case abbandonate e offrire al mercato una soluzione turistica dai costi sostenibili che consente di conoscere tradizioni enogastronomiche, artigianali e culturali. Sotto quest’ultimo profilo, per esempio, la parrocchiale di Cerveno, Comune di 655 abitanti della provincia bresciana, fu eretta nel ‘200 e l’attuale edificio fu iniziato nel ‘400 e completato nel ‘600 e le cappelle sono state scolpite da Beniamino Simoni tra il 1752 e il 1764. (SM)

Leggi anche...
EMERGENZA

La solidarietà di Anci Lombardia ai sindaci e ai territori colpiti dal sisma del 24 agosto.

Velostazioni, aree di parcheggio, sottopassi, piste ciclabili e quant’altro possa contribuire allo sviluppo della mobilità ciclistica sono i progetti che potranno ricevere il contributo della Regione

Eventi

Organizzato dal Comune il festival Lebici, dedicato a un veicolo sempre più usato

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155