SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
da ANCI LOMBARDIA
Politiche giovanili

Servizio Civile, da Anci Lombardia 6 possibilità per i giovani

10 Giugno 2016
 

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, lo scorso 30 maggio, ha pubblicato il Bando per la selezione dei volontari di Servizio Civile Nazionale (bando relativo ai progetti presentati per la progettazione ordinaria la cui scadenza è stata il 15 ottobre 2015).
Anci Lombardia ha presentato progetti per 501 volontari in 203 Enti Locali.
Presso la stessa Anci Lombardia, inoltre, sono disponibili 6 posizioni a cui i giovani possono candidarsi.

Chi può presentare la domanda
Possono presentare domanda i giovani dai 18 anni ai 29 non compiuti (28 anni e 364 giorni) e in possesso dei requisiti indicati nel bando.
E' possibile presentare una sola domanda di partecipazione, per un solo progetto, in un solo Ente. 
La presentazione di più domande comporta l'esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi.

Come presentare la domanda
La domanda di partecipazione va indirizzata direttamente all'Ente nel quale si vuole svolgere il Servizio Civile e deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14 del 30 Giugno 2016. 
La domanda deve essere presentata secondo le seguenti modalità:
- con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf (farà fede la data e l’orario di recezione risultante dal server);
- a mezzo “raccomandata A/R” (farà fede il timbro recante la data di acquisizione delle domande);
- a mano (farà fede il timbro recante la data di acquisizione delle domande). 
Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

Il Servizio Civile presso Anci Lombardia
I giovani interessati a prestare servizio presso Anci Lombardia (vedi il progetto) devono far pervenire all'Associazione la loro candidatura entro e non oltre le ore 14 del 30 Giugno 2016. 
La domanda deve essere presentata secondo le seguenti modalità:
- con Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo info@pec.anci.lombardia.it inviando una mail da un indirizzo di posta certificata di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf (farà fede la data e l’orario di recezione risultante dal server);
- a mezzo “raccomandata A/R” a: Anci Lombardia, via Rovello 2, 20121 Milano (farà fede il timbro recante la data di acquisizione delle domande);
- a mano presso la sede di Anci Lombardia in via Rovello 2 a Milano (farà fede il timbro recante la data di acquisizione delle domande). 
Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

Per conoscere tutte le opportunità disponibili negli Enti locali lombardi e reperire i moduli per la presentare la domanda è possibile visitare il sito www.scanci.it .

Leggi anche...
EMERGENZA

Il presidente propone di donare il gettone di presenza della seduta del consiglio comunale alle popolazioni colpite.

Emergenza

Dai dimessi dall’ospedale, al personale socio-sanitario, ai senzatetto i posti per affrontare l’epidemia

coronavirus

Le misure avranno valenza dal 4 maggio e per le successive due settimane

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155